Utente
Salve dottori premetto che non so se sono sulla categoria giusta e non so se i sintomi che sto per dire siano tutti collegati.
Sono alcuni giorni che ho dolore al fianco destro soprattutto nella parte bassa (avvolte per il dolore, mi manca il respiro) prende anche lato della pancia e ho dolori crampi tra il sotto pancia (da ombelico in giù) e la parte alta del pube, sento come una pressione, e ho dolore dietro schiena, immagino siano i reni. Ho anche fastidio tra l'inguine e l'anca, ma ripeto non so se possa essere collegato.
Da questi crampi che Ho, spesso ho lo stimolo di defecare e fare arie, anche se avvolte non riesco a defecare e avvolte faccio diarrea o comunque le feci sono molli, e ho pressione nell ano.
Un altro sintomo che ho, anche se non so se è collegato è che spesso ho fastidio bruciore all interno del pene, penso che si tratti dell' uretra e ho lo stimolo di urinare.
Infine ho dolori e oppressione al petto, ma penso che non c'entri niente con tutto questo.
Detto questo so che per voi è difficile fare una valutazione, ma se potete darmi un vostro parere, visto che con questa situazione che c'è è difficile rivolgersi a un dottore o al pronto soccorso.
Leggendo su internet ho letto varie cose, di cui, morbo di Chron, appendicite, fegato, colon o calcoli, ma so che leggere su internet mette solo ancora di più l' ansia, quindi spero tanto in una vostra risposta.
Vi ringrazio in anticipo e tengo a farvi i complimenti per il lavoro che svolgete tutti i giorni.

[#1]  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
16% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Caro ragazzo, l'addome è un campo molto ampio, ma vista la situazione, ti dò qualche piccolo consiglio presumendo che sia una cistite con risentimento addominale. Compra una tisana con uva ursina e prendine 3 tazze al giorno, poi mangia per 7 giorni senza glutine (come fossi celiaco) e fammi sapere. Resta il fatto che se la sintomatologia perdura ed aumenta puoi rivolgerti ad un pronto soccorso che comunque è separato dalla zona Covid.
dott. Sandro Morelli

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per avermi dati una risposta così veloce. Quindi da ciò che pensa lei, non è niente di grave? Ovviamente so benissimo che difficile fare una diagnosi a distanza... c'è qualcosa che posso sostituire alla tisana con uva, perché sennò provvederò a comprarla. Io nel frattempo stavo prendendo spasmex e battizer, non so se sto facendo bene. Comunque si vedrò come procedere...penso sia necessario fare un ecografia addominale, ma ripeto in questo periodo è difficile...
In questo momento il dolore al fianco sembra essere diminuito, va e viene, ma continuo ad avere questi crampi e pressione nella parte bassa dell'addome.