Utente 139XXX
Gentilissimi dottori vi sottopongo il seguente caso:
Maschio 60 anni.
5 mesi fa, cadendo da un’altezza di 3 metri col braccio aperto, ho colpito violentemente la spalliera della ringhiera abbracciandola con l’ascella.
Per 2 settimane non riuscivo assolutamente ad alzare il braccio, con dolore allucinante alla spalla ad ogni movimento.
Poi col tempo ho ricominciato ad alzarlo, e il dolore alla spalla ha iniziato a diminuire.
Mi avevano ipotizzato l’intervento alla spalla, ho fatto rx , tac, rnm alla spalla. Riscontrato versamenti, infiammazioni, ma nessuna lesione tendinea, per cui non mi hanno operato.
Nella caduta ho anche riportato una lesione all’avambraccio, e ho indossato un tutore a 90 gradi per un mese, senza tenerlo legato al collo per riposo (quindi il braccio è rimasto a dondolo, piegato a 90 gradi, e il suo peso mi ha costretto a tenere la spalla piegata in avanti per un mese).
Poi ho fatto la riabilitazione al braccio, e alla spalla.
Adesso riesco a fare più o meno tutti i movimenti braccio e spalla, e a compiere sforzi vari di normale routine senza accusare dolori insopportabili.
Però la scapola scricchiola rumorosamente ad ogni movimento, il gomito rimane spesso proteso all'indietro e la spalla rimane sempre protesa in avanti, come in difesa, come che non riesca a stare più nella posizione naturale di riposo. E questa condizione mi crea dolore e affaticamento.
Chiederei un vostro graditissimo parere, grazie a tutti voi, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Chiarissimo, ma il parere Le consiglierei di chiederlo (utilizzi il copia incolla) in area ORTOPEDIA e non in Chirurgia Generale

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Gentilissimo dottor Catania la ringrazio per la risposta, seguirò il consiglio che mi ha cortesemente fornito!
Grazie, cordiali saluti.