Utente 471XXX
Salve dottori vi scrivo perché la mia ansia da malattie mi sta rendendo la vita difficile...ora penso di.avere un linfoma.
Questo è nato da un dolore non forte ma sempre presente al pettorale destro e pensando che fossero dei linfonodi ingrossati in quella posizione vado in panico ...anche se non presento tosse ...tant'è che mi inizio a misurare la febbre tutti i giorni una sera la trovo a 37 panico più totale...mi inizia a prudere dappertutto anche se non è forte basta strofinare la mano dove prude e passa..mi inizio a pesare tutti i giorni per paura di perdere peso e ieri mattina vedo che da 78 sono 77 ed è la goccia che fa traboccare il vaso non penso ad altro.
Sono stato dal mio curante la quale mi ha tastato il collo e le ascelle e non ha trovati linfonodi gonfi ...però visto che mi fa male il pettorale io penso che siano gonfi al mediastino...è possibile?
Aiutatemi

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
NO. Credo si tratti solo di un forte fattore ansiogeno.

Si affidi al suo medico



Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Salve dottor.Cosentino la ringrazio per la sua risposta.
A me la cosa principale che preoccupa è la leggera sensazione di prurito ma avvolte non ho neanche il bisogno.di grattarmi e qualche volta le sudorazioni notturne che non sono mai abbondanti ad esempio questa notte mi sono svegliato ed ero sudato un po sul petto non da altre parti...ho letto che questi sono sintomi da linfoma

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto inverosimile il suo sospetto diagnostico ........
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Cosa significa dottore scusi?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Che possa trattarsi di linfoma.....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Ma ho letto che prurito e sudorazione notturna sono 2 sintomi di linfoma

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, anche il mal di testa è un sintomo del tumore al cervello.


Buona notte.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 471XXX

Posso stare tranquillo quindi ?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 471XXX

Ok la ringrazio è solo che mi preoccupano sia il prurito che la sudorazione