Utente 441XXX
Buongiorno egregi dottori vi scrivo per un consulto: quindici mesi fa ho avuto un intervento a una ciste epatica benigna con fenestrazione e tutto si era risolto bene, poi a distanza di tre mesi ho ripetuto un controllo eco addome e mi era stato diagnosticato che la ciste era ricresciuta di un diametro di 4 cm. ma al momento si pensava che fosse ancora un residuo liquido che doveva assorbirsi. Ora a distanza di un anno ho ripetuto l'eco addome e si è verificato che la stessa ciste è cresciuta con un diametro totale di cm.10: A questo punto voi cosa mi consigliereste?
In attesa cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che possiamo dirle e che è presente una recidiva, possibile anche dopo un intervento di Fenestrazione.
Sulla necessita di trattamento vale sempre il discorso della sintomatologia legata a tale cisti.
Ne parli con chi l'ha operata, valuterete anche le varie possibilità di trattamento attraverso una puntura della parte addominale, senza ricorrere a nuovo intervento laparotomico o laparoscopico.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 441XXX

Buongiorno egregio dottore, la devo ringraziare per il consulto ricevuto e nel frattempo ho seguito le sue indicazioni, ho prenotato un consulto chirurgico con i medici che mi avevano operato per far valutare la possibilità di un trattamento anche meno invasivo come lei ha descritto. La terrò aggiornato.
Cordiali saluti