Utente 421XXX
Buongiorno dottore,

ho effettuato 20 giorni fa una quasi totale asportazione della ghiandola mammaria dell'areola di destra (monolaterale), quando tolsi le medicazioni 4 giorni dopo il risultato era eccellente, nessun gonfiore o lividi, la zona risultava completamente piatta. Come uno stupido non ho portato la fascia contenitiva per un giorno intero e mi si è formato un edema abbastanza importante nella zona periaereolare che si è riassorbito praticamente del tutto solo da un paio di giorni. Ad oggi mi rimane sotto il capezzolo una formazione dura che in alcuni punti duole, di che cosa potrebbe trattarsi? Prima dell'intervento non c'era assolutamente questa formazione. Grazie.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Probabilmente una raccolta soprattutto se non ha portato a lungo la fascia contenitiva.
Occorre la visita per averne conferma.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Buongiorno dottore, il mio chirurgo ha detto che molto probabilmente si tratta di tessuto cicatriziale interno... si riassorbirà secondo lei con il tempo?

Inoltre molto importante, mi sono dimenticato di dirle che da un paio di settimane accanto ma attaccato al capezzolo mi è cresciuta un'escrescenza dello stesso colore dello stesso, di cosa potrebbe trattarsi? Grazie mille