Utente 484XXX
2 settimane fa mi hanno operato per una fistola sacro coccigea(mi hanno messo i punti non mi è stato fatto il drenaggio e non mi hanno prescritto antibiotici)dopo 1 settimana alla prima medicazione è stata trovata un infezione infatti quando faceva pressione sul punto più basso in particolare usciva sange e pus mi ha quindi messo l'antibiotico via siringa e detto di prenderlo mattina e sera via bocca a casa.oggi durante la terza medicazione la situazione è la stessa .mi ha avvisato che lunedì se la situazione è sempre questa(come mi aspetto che sia) allora potremmo già togliere i punti e lasciar guarire la ferita aperta.la mia domanda è 1.questa mia esperienza quanto è comune?
2.lui ha detto che le medicazioni dovrebbero in quel caso continuare per 3/4 mesi.a me sembrano tanti solitamente quanti sono?
3.le medicazioni quanto sono dolorose e in cosa consistono
4.e una volta che mi tolgono i punti per iniziare questo processo di guarigione cosa posso e non posso fare..potrò stare 5 ore seduto a scuola?

[#1]  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
purtroppo l'infezione della ferita è una complicanza di questo intervento, per tale motivo è fondamentale intraprendere la terapia antibiotica e le medicazioni.
Solitamente le medicazioni consentono di tenere pulita la ferita, favorendo in questo caso la fuoriucita del pus e di tenere pulita la cavità sottostante.
Le medicazioni devono essere eseguite sino a quando la ferita si chiuderà completamente e non ci saranno segni di infezione.
In considerazione della tecnica chirurgica utilizzata e dello stato della ferita, ho qualche dubbio che possa mantenere la posizione seduta per una durata così lunga.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Una volta che sarà aperta la ferita e mi dovranno iniziare a fare le medicazioni ..quelle fanno male? E togliere i punti invece farà male?un ultima cosa considerando che ho l'infezione da una settimana e gli antibiotici non sono serviti finora.. conviene prenderli ancora e sperare in una guarigione improvvisa(la quale non mi aspetto per niente) o è bene che si passi a guarigione per seconda intenzione al più presto (in modo di iniziare questo lungo percorso)

[#3]  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Sicuramente il suo chirurgo curante Le darà tutte le informazioni del caso, soprattutto sulla durata della terapia. Certamente, l'infezione non regredisce spontaneamente, per tale motivo sono necessarie le medicazioni e la terapia antibiotica. Le medicazioni, ovviamente, sono fastidiose.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#4] dopo  
Utente 484XXX

Ho un aggiornamento oggi durante delle medicazioni(ho ancora i punti)alla pressione non è più uscito sangue ma invece solamente siero..cosa vuol dire esattamente

[#5]  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Molto importante è che la ferita sia pulita e non presenti segni di infezione. A volte, possono verificarsi delle piccole raccolte sierose soprattutto a seguito della rimozione del drenaggio.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#6] dopo  
Utente 484XXX

Scusa ancora il disturbo ma quando si guarisce per seconda intenzione bisogna necessariamente aprire l'intera ferita? o si può aprire solamente dalla parte che ancora non si è ben chiusa dato che il resto della ferita invece è già riuscita a chiudersi coi punti?se si i tempi dovrebbero essere più brevi no?

[#7]  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Per chiusura per seconda intenzione si intende una chiusura spontanea della ferita, senza posizionare punti di sutura.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#8] dopo  
Utente 484XXX

Non mi sono spiegato a me con i punti la ferita si è riuscita a chiudere QUASI interamente purtroppo una parte della ferita tende a non chiudersi quindi i punti che ormai mi hanno tolto non centrano più la mia domanda è la guarigione di seconda intenzione si può fare anche solamente della parte che ancora è aperta?quindi senza dover riaprire il resto della ferita che è già stata chiusa grazie ai punti...se si i tempi non dovrebbero essere molto estesi vero?

[#9]  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
La parte che non è ancora chiusa si chiuderà per seconda intenzione, se non vi sono segni di infezione e di recidiva.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/