Utente 481XXX
Buongiorno,tempo fa mi sono accorto di avere un linfonodo al collo,il mio dottore mi ha fatto fare le visite del sangue e ecografia collo,con tutto apposto e con un linfonodo al collo di 1 cm regolare,(dicendomi che essendo un soggetto magro e normale sentirlo con le dita)la mia domanda è ma essendo regolare non significa che è gonfio oppure infiamatto?e se faccio male a toccarlo?grazie mille per il vostro tempo

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'e' ragione di toccarlo.
Da quanto descrive e' un linfonodo reattivo che ha scarso significato patologico

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Grazie dottore quindi un linfonodo reattivo?però non capisco se un 1cm regolare e significato di gonfio?parlando con il dottore mi ha detto che posso averlo da sempre di 1cm?quindi e meglio non toccarlo?

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Quindi reattivo significa gonfio,Ma quindi potendo avercelo da sempre così e normale che sia ancora gonfio?nel senso non ce una tempistica che si sgonfi?e non fa male che rimanga sempre di quel diametro?anche perché sia il dottore che lo specialista del ecografia mi fa che è normale e di stare tranquillo che non è nulla

[#5]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ha scarso significato patologico il fatto che resti gonfio
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio,quindi anche rimanga così per sempre problemi non le crea?speravo tornasse magari più piccolo forse solo per non pensarci,sotto il fatto di non toccarlo cosa si può rischiare?perché ora non lo sto poi toccando ma quando lo facevo non mi faceva proprio male ma nel area dove è presente lui mi dava una specie di male forse perché lo infiammato?

[#7]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si e' probabile che fosse infiammato da microtraumatismi. secondari alla autopalpazione

Le consiglio un diverso approccio al problema sul piano psicologico. In caso contrario sara' difficile liberarsi di un "falso problema", perche' lei ci vede una patologia nel fatto che i linfonodi siano aumentati di volume mentre indicano solo...che funzionano bene (reattivi).

Quel che le raccomando di staccare da Internet su un tema cosi' ansiogeno come quello dei linfonodi. Il rischio e' di incrementare il suo livello di ansia e non credo che quello attuale non sia gia' a livelli di guardia.

Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.

https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/273602-per-il-dott-catania.html

https://www.medicitalia.it/consulti/medicina-interna/485977-linfonodi-collo-gonfi.html

https://www.medicitalia.it/consulti/senologia/481804-retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni.html

https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/501083-preoccupazione.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio per i consigli,Ma per microtraumatismi v
Basta che smetto di toccarlo,oppure mi consiglia delle medicine?Mi sto molto tranquilizzando dopo aver sentito lei la ringrazio

[#9] dopo  
Utente 481XXX

Mi scusi intendo dire,visto che ho sbagliato ad toccarlo e lo infiammato dice che dovrei prendere antinfiammatori?oppure lascio passare del tempo e guarirà da solo!la ringrazio cmq del consiglio da lei dato su Internet e meglio non cercare

[#10] dopo  
Utente 481XXX

Se può solo rispondermi,così mi tolgo questo ultimo dubbio e posso tornare a non pensarci più la ringrazio