Utente 486XXX
Salve a tutti, sono una ragazza di 25 anni operata per un granuloma sotto ungueale all’ alluce. Nel momento del intervento il dottore chiurugo,si accorge che il mio non era un semplice granuloma,ma l’ osso della falange era cresciuto verso l’alto creando quella sporgenza, e ha dovuto asportato l’intera unghia, nonostante il granuloma fosse solo in basso da un lato. Comunque dopo l’intervento mi fascia l’ alluce e mi dice di tenere il piede in alto e di cambiare la medicazione ogni 2/3 giorni e mettendo una pomata la connettivina. Ho passato la prima settimana camminando davvero poco e male, senza poter appoggiare il piede bene e con grandi dolori,soprattuto dove il dottore ha effettuato le punture dell’anestesia ora vorrei chiedere al momento la ferita sembra asciugarsi ma al quando applico la pomata la garza mi si sporca di quel colore giallo e si umidisce di nuovo vorrei chiedere per quando tempo ancora devo fare queste medicazioni una volta formata la crosta potrò mettere le scarpe ?È poi la cosa che mi preoccupa è perché sopratutto di notte ho queste fitte molto forti al dito tipo piccole scosse nelle estremità dove sono state effettuate le punture e questo dolore prende anche parte della gamba.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
per quanto il decorso dembrerebbe regolare, un controllo presso il centro cui è stata trattata potrebbe essere indicato.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/