Utente 441XXX
Buongiorno Per puro caso in ecografia mi è stata trovata una punta d’ernia destra inguinale e forse il medico era in dubbio una sinistra. Il mio medico di base che è anche chirurgo toccando ha confermato la presenza di quella destra. Ha detto di non guardare quella a sinistra perché comunque sarebbe più piccola e quella a destra ha detto che non è da operare e che si sente soprattutto in torchio addominale. Essendo completamente asintomatica voi che dite? L’unico sintomo e che se da in piedi ho una sensazione “normale” da sdraiato ho una sensazione “di benessere”. Sempre localmente intendo

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Mi sembra condivisibile l'opinione di chi l'ha visitata.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 441XXX

Gentile dottore quindi leggendo "fra le righe" la sua idea è di non operarla ma di tenerla sono controllo magari 1 volta l'anno?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, tenendo conto di eventuali sintomi e dell' evoluzione ovviamente.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 441XXX

Gentilissimo
lei pensa che sia certa l'evoluzione della punta d'ernia o può stare così per tutta la mia vita?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Puo' stare cosi.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it