Utente 469XXX
Sera a voi professionisti. Andró diritto al punto senza dilungarmi troppo. A 13 anni, subii una circoncisione a causa di una fimosi. Ma nel mio caso la pelle esterna del glande, era attaccata per granparte del glande. Il chirurgo operó come in una normale circoncisione. Risultato osceno (parole del mio medico di famiglia). Intervento da macellaio. Specifico che non ho nessun problema di tipo funzionale, ma solo a livello psicologico per via della bruttezza delle cicatrici e della forma incidentata del glande. Disagio e vergogna che riscontro solo ora (perchè son ritornato single dopo un decennio di fidanzamento).
L anno scorso, mandai delle foto ad un medico specialista di falloplastica che mi disse: non c è margine di lavoro. Nessuna soluzione.
C è un chirurgo "artista" in grado di ridare dignità al mio povero glande o devo convivere con questa vergogna che mi mette a disagio nelle situazioni di nudo? Nei rapporti sessuali c è la vergogna più grande ma pure nelle docce in palestra, saune etc.
Grazie in anticipo del vostro servizio.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Penso che una risposta al suo problema non possa essere evasa tramite questo mezzo, indipendentemente dalle risposte non confortanti , ritengo indispensabile una valutazione diretta.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Ok grazie della risposta. Per questo tipo di problema a chi dovrei rivolgermi?
Chirurgo?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com