Utente 462XXX
Salve a tutti.
A seguito di un rigonfiamento sotto la base emitorace sx ho fatto un'ecografia. Il risultato è "formazione di circa 25mm circa in regione sottocutanea alla base dell'emitorace sx a ecostruttura ipoecogena con strie iperecogene all'interno compatibile per lipoma in lipomatosi diffusa". Mi ha consigliato di asportare chirurgicamente o di fare una RNM.
Vorrei chiedere un parere su due aspetti:
1. Per la lipomatosi diffusa, essendo in quella regione del corpo, può creare problemi?
2. Il lipoma di 25mm conviene levarlo o tener sotto controllo con una RNM?
Buona giornata a tutti!

[#1]  
Dr. Marco Catani

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
gentile signore,
mi risulta, in base ai dati da lei inseriti, che è in un modesto sovrappeso e questo potrebbe essere messo in relazione alla sua prima domanda.
le consiglio di consultare uno specialista del metabolismo o un nutrizionista, realmente, e non virtualmente per poter avere consigli e strategie per scendere di peso.
per quanto riguarda il problema del lipoma di circa 2,5 cm il mio consiglio è il seguente: se questa piccola tumefazione non le provoca fastidi legati per esempio a indumenti, per esempio la presenza della cinta dei pantaloni (anche se la tumefazione dovrebbe essere al di sopra della linea da me ipotizzata), lo tiene aspettandosi però delle modificazioni di dimensioni. probabilmente se dovesse scendere di peso potrebbe diventare più visibile (non per un suo reale aumento di dimensione, bensì per la diminuzione dello spessore del pannicolo sottocutaneo).
ritengo che un approfondimento con rm sia esagerato.
tutte le mie considerazioni però devono essere inquadrate rispetto allo strumento che stiamo utilizzando. non si riesce a capire chi le abbia dato i consigli da lei riferiti.
cordiali saluti
Marco Catani
http://www.marcocatani.it
Il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Gentile dottore.
La ringrazio innanzitutto per la risposta.
Per quanto riguarda il primo punto sì, sono ancora in sovrappeso e sono già seguito da un nutrizionista (da circa un anno, arrivando a perdere una quindicina di chili).
Per il lipoma, fastidi particolari è solo leggero dolore nel caso in cui mi ci addormento sopra la notte, e la mattina mi sveglio un po' indolenzito. Per il resto, con gli indumenti, nulla di fastidioso per il punto in cui è situato.
Ha ragione mi scusi, non ho specificato: la RNM (o appunto asportazione) mi è stata consigliata dal dottore che mi ha fatto l'ecografia.