Pallina leggermente dolorante sopra inguine sinistro

Buonasera Dottori,
Sono un ragazzo di 29 anni, scrivo per avere un consulto.

Una settimana e mezza fa ho avvertito un dolore nella parte bassa della pancia a sinistra che si è trasformato in una sensazione come di gonfiore addominale, come se avessi parecchia aria nella pancia.
Questa sensazione dura fino ad oggi ma stamattina credo di aver trovato la causa di questa cosa.
In pratica sono andato a toccarmi e spingere un po' la pancia e ho trovato una sorta di pallina (anche se sembra averevuna forma allungata orizzontalmente) di, diciamo, un centimetro di grandezza (ma non ne sono sicuro) e la cosa è evidente anche alla vista con un leggero gonfiore, questa cosa è localizzata poco al di sopra dell'inguine, cioè poco sopra alla piega della gamba (per capirci sta poco sotto l'elastico delle mutande).
E fa un po' male/fastidio se la spingo/tocco.
Il fastidio c'è anche quando faccio dei movimenti con la gamba e a volte si irradia alla gamba stessa.
Premesso che lunedì andrò dal medico, volevo avere un'idea di cosa potrebbe essere.
Io ho pensato ad un'ernia inguinale ma non ne sono sicuro.

Grazie in anticipo per la risposta.
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,4k 211 2
Si il suo sospetto può starci, però comprenderà che la visita è necessaria per confermare con certezza.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta. Volendo fare altre ipotesi cos'altro potrebbe essere da quelle parti e, se fosse veramente un'ernia, andrebbe per forza operata vero? Grazie ancora
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,4k 211 2
Potrebbe essere un linfonodo o un lipoma, tutte problematiche ben affrontabili, se fosse un’ernia la cura ai fini di una guarigione definitiva è solo chirurgica.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta veloce. Oltre alla problematica esposta nel primo messaggio ho trovato che qualche centimetro sotto, questa volta proprio alla piega della gamba, c'è una pallina anch'essa leggermente dolorante al tatto e che forse è la vera causa del dolore/fastidio che sento che si estende leggermente alla gamba e che sento quando la muovo. Queste due masse, che al tatto mi sembrano di natura diversa (quella sopra più estesa e allungata e quella sotto di forma sferica) possono essere legate tra loro o sono due cose distinte che casualmente sono comparse assieme?
[#5]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,4k 211 2
Possono essere collegate, ma questo quesito sicuramente glielo dipanerà il medico quando la visiterà.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore se la disturbo ancora, dalle immagini trovate in rete mi sembra che l'ernia sia un po' più interna mentre il mio rigonfiamento è un po' più centrale. Nel caso non fosse un'ernia ma un linfonodo ingrossato potrebbe essere la campanella d'allarme di un tumore, non avendo io una infezione virale o batterica in corso? La pallina da comunque un po' di dolore/fastidio al tatto e questo dicono che esclude in qualche modo l'ingrossamento causato dal tumore.
[#7]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,4k 211 2
No credo che il suo problema maggiore adesso sia l’ansia, che rappresenta sicuramente un problema ed andrà affrontato eventualmente. Domani con la visita potrà ulteriormente tranquillizzarsi. Nessuno ha parlato di tumore ed in questo momento, non vada su internet perché con la sua ansia può solo peggiorare il suo stato d’animo.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa