Rigonfiamento ferita chirurgica senza dolore

Buonasera dottori, circa 10 giorni fa mi sono sottoposto a intervento chirurgico per rimozione di ciste pilonidale fistolizzata.
L'intervento è stato eseguito con sutura della ferita e i punti mi sono stati tolto ieri.
Tuttavia nella parte finale della ferita, non essendosi del tutto guarita mi sono stato lasciati 2 punti non riassorbibili.
Oggi mentre lavavo la ferita per la prima volta dall'operazione ho notato 2 rigonfiamenti rispettivamente nella parte iniziale e nella parte finale della ferita, senza che essi mi provochino dolore.
A cosa possono essere dovuti questi 2 piccoli rigonfiamenti?
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7k 230 2
Gentile utente è una evenienza normale della cicatrizzazione che in quella sede quasi mai è completamente uniforme. Con il tempo migliorerà.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto grazie mille per la risposta dottore. Le volevo chiedere nel caso, quando la guarigione totale della ferita sarà avvenuta, che tecniche potrei utilizzare per cercare di rendere la superficie della ferita più piatta?
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7k 230 2
Solo massaggi con pomate per cheloidi, esistono in farmacia. In casi di cheloidi invece conclamati ci si sottopone a visita dal chirurgo plastico per ulteriori decisioni, ma direi che per ora non è il suo caso.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test