Utente 364XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni e avendo il palato ogivale e il naso deviato respiro male.

il mio dentista mi ha consigliato l'espansione palatale.

quale intervento devo fare prima?


in internet ho letto che se la bocca non è bilanciata il naso può tornare deviato è vero?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, a seguito di trattamento ortodontico e di concomitante espansione palatale è possibile che la respirazione migliori al punto che un intervento al setto nasale possa risultare non più necessario.
A meno che ovviamente lei non lo voglia fare per motivi estetici

Quindi prima sarebbe opportuno il trattamento ortodontico, e poi eventualmente ce ne sia ancora necessità, l'intervento sul setto.

Cordiali saluti.
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#2] dopo  
Utente 364XXX

il mio dentista che era chirurgo maxillofacciale in ospedale dice che alla mia età a volte è ancora possibile espandere il palato senza passare in sala operatoria.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Dica al suo dentista che faccia il chirurgo maxillo perché sarà sicuramente bravo,la Gnatologia e l'Ortodonzia o meglio l'Ortognatodonzia la lasci a chi è competente della materia.....
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 364XXX

deduco dalla sua risposta che devo passare per forza dalla sala operatoria

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Alla sua età l'espansione del palato è chirurgicamente assistita (SARPE).
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Personalmente ritengo che un tentativo con l'espansore rapido palatale lo si possa sempre fare.
Certo lei è abbastanza grandicello, difficilmente otterrá risultati, ma vale la pena di tentare.

Il peggio che può capitare è che non funzioni. Ma di questo ce ne si rende conto abbastanza presto.

Nel caso improbabile che invece funzioni, si sarà risparmiato un intervento.

Insomma, tentar non nuoce.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#7] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile utente, a seguito di trattamento ortodontico e di concomitante espansione palatale è possibile che la respirazione migliori al punto che un intervento al setto nasale possa risultare non più necessario.
A meno che ovviamente lei non lo voglia fare per motivi estetici

Quindi prima sarebbe opportuno il trattamento ortodontico, e poi eventualmente ce ne sia ancora necessità, l'intervento sul setto.

Cordiali saluti.
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#8] dopo  
Utente 364XXX

vi aggiorno che ieri ho messo l'espansore e non sono riuscito a mangiare niente.
anzi ho vomitato da quanto difficile è deglutire.