Utente 364XXX
sono un ragazzo di 30 anni,che a causa di un colpo preso da piccolo mi ritrovo con il palato ogivale (mai visto ne curato dal mio ex dentista) e il setto nasale deviato.


il mio dentista mi ha consigliato l'espansione del palato perchè ho la mandibola laterodeviata.

La mia domanda è:

Posso fare prima la rinosettoplastica e poi l'espansione del palato?
c'è il rischio che ritorni deviato dopo l'espansione?

ho sentito che se la masticazione e quindi la muscolatura facciale non lo è assimetrica c'è il rischio che torni come prima.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Io dividerei i suoi problemi in due:
1) deviazione mandibolare: io di mandibole laterodeviate per asimmetria di crescita ossea non ne ho mai viste. Qualche paziente gnatologico si. Dalla parte dove è deviato il mento sente mica click o scatti? Mastica sempre da quella parte li? Questo darebbe informazioni utili per comprendere meglio il quadro. In attesa di ulteriori informazioni legga https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html.

2) setto nasale laterodeviato questa è una cosa di pertinenza otorino e quindi suggerisco che dopo avere discusso il quesito 1 sposterei in quella sezione per avere risposte da loro.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 364XXX

buongiorno si sento a volte click dalla parte dove devia.
per il naso ho letto su internet che se i muscoli facciali quindi la bocca non è bilanciata può tornare alla posizione di prima .

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Ed ecco risolto l'arcano..... legga http://www.danieletonlorenzi.it/?s=blocco+click&x=0&y=0 quando vedrà "stai per abbandonare il sito medicitalia" clicchi su "continua e apri il sito" oppure faccia il copia incolla di questo link. La deviazione mandibolare è dal lato del click che è quello verso cui devia la mandibola.
Riguardo il naso non so e quella è la parte 2 che consigliavo di spostare su otorino.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 364XXX

quindi per risolvere i problemi lei mi consiglia di fare l'intervento per allargare il palato o altro?

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
1) il suo problema è dell'articolazione temporomandibolare
2) deve curare l'ATM con un bite fatto bene con l'obbiettivo di togliersi il click e i dolori, per ottenere un contatto dentale corretto.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6] dopo  
Utente 364XXX

porto già un bite che mi "centra"la mandibola e la mascella infatti con il bite deglutisco bene e respiro meglio.

Tutti i dentisti che ho visto mi hanno detto che per ottenere un contatto dentale corretto ho bisogno di espamndere il palato.

se ha piacere posso mandargli i calchi delle mie arcate cosi mi da un suo parere

[#7] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' assolutamente plausibile quello che riferisce. Se ha trovato una posizione corretta con il bite e in quella posizione l'occlusione è assolutamente instabile a causa del palato contratto, deve ovviamente espandere il palato e ottenere poi quell'occlusione stabile con la finitura ortodontica.
Segua i consigli di chi la segue visto che ha già fatto un percorso terapeutico
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#8] dopo  
Utente 364XXX

il mio dentista che è anche stato chirurgo maxillofacciale ha detto che forse a volte, a 30 anni non serve l'operazione per espandere il palato

[#9] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
"Forse a volte..."?
A me questo non risulta. A 30 anni o si allargano solo i denti, cosa plausibile per espansioni ridotte e/o posizioni inclinate dei denti verso l'interno, oppure si fa chirurgia
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#10] dopo  
Utente 364XXX

se vuole le posso inviare i calchi delle arcate cosi mi dice se è indicato nel mio caso

[#11] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il consulto a distanza è puramente informativo. Se queste informazioni le creano qualche dubbio la strada giusta è una visita diretta presso qualche collega specialista in ortodonzia della sua città
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#12] dopo  
Utente 364XXX

sul preventito c'è scritto pre-chirurgia ma non so in cosa consiste

[#13] dopo  
Utente 364XXX

" é giusto segnalare a tale proposito che in molti casi è importante valutare sempre la possibilità di recidiva anche solo parziale di un setto deviato corretto chirurgicamente. Ciò è particolarmente probabile quando alla piramide nasale sottenda un mascellare non in asse con l'occlusione mandibolare. Quando cioè l'asse interincisivo degli incisivi superiori ( linea tra i due incisivi ) non collima con l'asse interincisivo degli incisivi inferiori. In questi casi è possibile che le forze dinamiche dei muscoli facciali ( muscoli mimici e muscoli masticatori ) esercitino delle sollecitazioni asimmetriche sulle strutture rigide del naso in fase di consolidamento dopo la lussazione chirurgica ( nel contesto dell'intervento di rinosettoplastica )
L'eventualità della recidiva deve essere tenuta in considerazione specie nei pazienti con visibile asimmetria dello scheletro facciale."



quindi se ho la mandibola laterodeviata risulta inutile anche intervenire prima sul naso :(