Utente
Salve, a giugno di quest'anno ho subito un intervento alla tiroide.

Quasi subito ho iniziato il trattamento con cerotti di silicone (tenuti per molte ore al giorno) e creme specifiche come ECOVAL, CICALFATE e RILASTIL ELASTICIZZANTE, alternate tra loro.

Spesso la cicatrice appare arrossata, poi si schiarisce temporaneamente massaggiandola delicatamente.

Queste sono le foto prima e dopo il massaggio:
https: //imagizer. imageshack. com/img923/698/MzJhK1. jpg

Vorrei sapere se la cosa procede bene e secondo voi quando potrò effettuare un eventuale trattamento laser di riduzione.

Grazie

[#1]  
Dr. Daniele Bollero

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
RIVAROLO CANAVESE (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
per regole del sito non possiamo fornire consulenze sulla base delle fotografie.
Il silicone è la prima scelta per il trattamento delle cicatrici ma personalmente ritengo che necessiti di indicazione medica per l'inizio e la fine del trattamento insieme ad indicazioni precise su come posizionarlo.
Se utilizza il silicone correttamente le altre creme sono superflue.
Per il laser, ovviamente dipende dal tipo di laser, ma può dare ottimi risultati se unito al silicone
saluti
Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com