Utente 379XXX
Buonasera,
mio padre di 73 anni ha subito un mese fa' l'amputazione dell'avampiede destro a causa del piede diabetico e relativi problemi di circolazione. Prima ancora aveva subito un bypass in modo da migliorare la circolazione e favorire la guarigione del moncone. A distanza di venti giorni dalla dimissione non hanno ancora potuto togliere i punti in quanto la ferita risulta non bene saldata e presenta anche parti umide in alcuni punti, nonostante non ci sia infezione. Ha un nuovo controllo tra 15 giorni. E' normale una guarigione così lenta? E' a casa del diabete il problema di cicatrizzazione? Ad esempio però il taglio alla gamba dovuto al bypass si era cicatrizzato in un settimana.... sono molto preoccupata. Grazie per un vostro parere.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
la guarigione di un moncone di amputazione può risultare più lenta a causa del deficit circolatorio legato alla malattia diabetica, nonostante la rivascolarizzazione giustamente preventivamente istituita.
La differenza tra le due ferite è dovuta alla diversa localizzazione e vascolarizzazione delle sedi.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/