Utente
Buongiorno ho 32 anni. Ho partorito da quasi 1 anno. Sono sempre attiva dietro al bimbo che richiede chiaramente energie, carenze di sonno e sforzi. Mangio quando posso pur avendo sempre appetito. Sono dimagrita ma la causa sicuramente riconduce allo stile di vita attuale. Tutto apposto nella gravidanza e dato che mio marito è fortemente ipocondriaco mi ha fatti molti esami oltre a quelli previsti (alcuni anche superflui) e visita angiologica completa. Ho una carnagione molto chiara. Da anni in qualche periodo (alcuni periodi, non sempre) notavo lividi sulle gambe precisamente sugli stinchi. Alcuni erano colpi presi visto la mia disattenzione nel muovermi in casa. Altri apparentemente senza una causa. Da anni faccio regolarmente esami del sangue ogni anno sempre risultati nella norma. Ultimamente ho notato questi lividi piccoli e medi (dolenti) uno di questi aveva pure un rilievo (quindi credo, anche se non lo ricordo che potrebbe esser stato un colpo preso). Mi fanno male al tatto. Svaniscono in 10 /15 giorni. Ultimi esami del sangue fine giugno 2019 perfetti. Emocromo completo e Ves perfetti. Ho fatto lo scorso anno per sicurezza in gravidanza fattore v leiden negativo. In generale sto bene. Ho notato che le gambe hanno chiaramente più capillari e piccole vene varicose (credo siano quelle) in evidenza dopo la gravidanza. Non presento lividi in nessun altra parte del corpo. Sono stanca, ma del resto mio marito ha provato a fare un solo giorno quello che faccio io dietro al bimbo ed era sfinito anche lui. Ho carenza di sonno. Ho il terrore della leucemia. Gli esami del sangue di giugno 2019 vanno bene o sono già "vecchi"? Conviene ripeterli? I lividi da leucemia fanno male al tatto o sono solo presenti e indolori? Grazie mille ma ho il terrore dei tumori. Sia io sia lui facciamo svariate visite all anno. Dermatologica, gastroenterologica, senologica ecc ecc per la mia e sua ipocondria. Percui siamo abbastanza controllati. Occorre fare altre visite? Grazie mille buona giornata

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
difficilmente potrà trovare nel web rassicurazioni che superino quelle già offerte dai numerosi controlli (forse eccessivi) che già esegue dal vivo.
Per la condizione oggetto di questo queso quesito l'unica ulteriore indagine, se non già fatta, potrebbe essere un ecocolordoppler degli arti inferiori.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta. Prenderò un un'appuntamento con l angiologo . Ma per quanto riguarda questi lividi e la mia paura sulla leucemia spero che questa terribile malattia non c'entri nulla anche perché a giugno ho fatto esami del sangue completi ed erano perfetti.grazie buonaserata