Utente
Salve,
Sono una paziente di 27 anni.
Un anno e 4 mesi fa ho subito un intervento di sintesi chirurgico con placca e viti, causa frattura pluriframmentata della meta epifisi distale del femore dx.
Sono attualmente in attesa di intervento per infiltrazione staminali osso morcellizzato e prp, a causa di una non consolidazione ossea, altezza metà femore, nella parte posteriore femorale (ho continuità su 3 lati d'osso tuttavia).

La mia domanda è molto semplice, anche se il quadro clinico è delicato: posso indossare, per esercizi fisici in casa e post-esercizi fisici, un collant a compressione graduata di 12-15 mmHg?

Volevo un parere medico al riguardo.

Vi ringrazio molto.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
l'impiego di una calza del tipo da lei riferito, qualora ve ne sia la necessità non è controindicato.

Le accludo un articolo sull'argomento:

https://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/198-calze-elastiche.html
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/