Malessere intestinale e senso di gonfiore con feci a pezzetti, perché questa situazione?

Buongiorno, scrivo questo consulto perché non so più cosa fare e sono in continua ansia per questa situazione, praticamente da quando ho cominciato la dieta dimagrante qualcosa non funziona più come dovrebbe nel mio tratto digestivo, fatico a fare feci ma quando escono sono abbondanti e a pezzetti inoltre ho sviluppato una sorta di gonfiore addominale che mi preoccupa soprattutto quando sono seduto noto un fastidio tipo pancia gonfia e Borborigmi continui all'altezza dello stomaco, un senso di fastidio al fianco sinistro che a volte emette dei rumori ben udibili, stamattina mi sono sforzato per andare in bagno e sono uscite tante feci ma spezzettate non come le classiche feci a cilindro, insomma frammentate, sembrava che la situazione fosse migliorata ma dopo circa un paio d'ore sembra che mi si stia gonfiando di nuovo l'addome e ho dei borgorigmi continui, sapreste indicarmi che esami potrei fare o perlomeno a cosa è dovuta questa situazione?
Mi sta creando tantissima ansia e la preoccupazione ricade su quella malattia
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.7k 362 4
Probabilmente è colpa dalla "dieta dimagrante".
Consulti un gastroenterologo per valutare questi problemi legati alla sua dieta, a distanza e senza una visita non è possibile pensare ad altro.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta tempestiva, in attesa di fare gli esami e la visita gastroenterologica aggiungo che poco fa ho defecato ancora e sono uscite delle feci con puntini bianco marroncino tipo argillose, potrebbe essere legato anche ad un fatto di ansia? Non saprei
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.7k 362 4
Non direi.
Probabilmente dipende da quello che mangia.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Dieta

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto