Utente
Gentili dottori,
è da un pò di tempo a questa parte che pratico la stimolazione prostatica inserendo degli oggetti nell'ano.
Questo pomeriggio ho inserito un tubetto del dentrificio (dopo aver lubrificato con della crema), ma questo tubetto aveva il tappo non liscio.
Quando l'ho estratto ho notato del sangue vicino al tubetto e, defecando, altra perdita di sangue (non molto).
E' possibile che abbia potuto causare qualche danno, lesione, rottura? La perdita di sangue può portare ad un'emorragia interna?
Ho una grande paura anche perchè nessuno sa di questo mio "vizietto" (e non potrei, dunque, rivolgermi ad un dottore).
Cosa può portare ciò?

Voglio sottolineare il fatto che mi son penetrato anche con altri oggetti, ma solo con questo tubetto di dentrificio ho avuto perdite di sangue (forse perchè è stato l'oggetto più lungo che ho inserito? Oppure perchè aveva il tappo digrignato? E' un dentifricio della Elmex).

Sono letteralmente spaventato.

Cosa mi consigliate di fare?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, è possibile. Qualora persista il sanguinamento credo sia indicata una visita in pronto soccorso o comunque proctologica. In futuro, consiglierei di non utilizzare oggetti potenzialmente lesivi. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, gentile dottore, per la repentina risposta.

Non ho avuto ancora modo di constatare se ci sono o meno perdite di sangue in questo momento.

Ho provato a mettere un pò di carta igienica nei boxer sotto all'ano per vedere se usciva un pò di sangue, ma non è uscito nulla.

Dovrò testare domattina se il fattore è ancora presente o meno. Spero vivamente di no anche perchè prima di Venerdì non potrei andare in ospedale...

Che sciocco sono stato! =(

Quali conseguenze potrebbe portare questa mia ingenua pratica di questo pomeriggio?

Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Lesioni della parete rettale e del canale anale.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Ci sono delle cure per rimediare a ciò, una volta accertate le patologie?

Inoltre... come farò ad accorgermi domattina della presenza o meno di sangue nelle feci? Qualora non fosse presente alcuna traccia di esso posso considerare "superato" il problema?

Grazie ancora per le risposte.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, ci sono. Se non vede sangue evidente in linea di massima non dovrebbero esserci problemi.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Salve, gentile dottore.
Dallo spiacevole evento di ieri sera sono passate circa 24 ore nelle quali ho defecato all'incirca 3 volte. La prima volta, subito dopo l'atto, è uscito un pò di sangue.
Le due volte successive, invece, non ho notato presenza di liquido rosso e gli escrementi mi son sembrati di un colore "normale", senza macchie rosse.

E', dunque, tutto sistemato?

Cordiali saluti.

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sembrerebbe di si anche se la conferma si puo' avere solo con una visita.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it