Utente 108XXX
Salve gentili Dottori,
da circa 20 giorni mi sono accorto della presenza di una piccola pallina dura sottocutanea posta nell'ano. Non riesco a vederla, ma al tatto non credo superi i 5mm di diametro, è piuttosto dura, mobile ed indolore e mi sono accorto della sua presenza solo lavandomi. Solitamente è posta leggermente all'interno della fessura anale. Premetto che ho sofferto di emorroidi un paio di anni fa, ma per il carattere asintomatico, per la consistenza e la dimensione ridotta non mi sembra che si tratti della stessa cosa. Inoltre ho provato ad usare per alcuni giorni il Proctolin pomata che usavo ai tempi del suddetto problema, ma la pallina non si è mossa, mentre le emorroidi sparivano in pochi giorni di trattamento. Sono ignorante in campo medico, ma non mi piace molto avere "palline" di origine sconosciuta sul corpo e per questo vi chiedo cosa potrebbe essere e se è necessario che mi rivogla ad uno specialista. Ripeto che la cosa è del tutto asintomatica e non provo dolore nemmeno al tatto, cosa che fino ad ora mi ha portato ad attendere una regressione che però non c'è stata. Posso stare tranquillo o c'è da indagare? Grazie infinite a tutti i medici che mi risponderanno! Un saluto,
C.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la cosa migliore da fare in questi casi è osservare questo piccolo nodulo da lei descritto,
si faccia visitare dal suo curante,
la visita diretta evita di dover tirare ad indovinare.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è facile fare diagnosi dalla descrizione, ma ad ogni modo è necessaria un visita.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#3] dopo  
Utente 108XXX

Grazie delle risposte. Domani dovrei partire per le vacanze. Dite che posso aspettare serenamente 20 giorni prima di farmi vedere o è meglio che trovi il modo di farmi visitare da un medico il prima possibile?

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
E' come chiedere se siamo sicuri se passerà delle buone vacanze o no.

Tenga conto che non possiamo rispondere a questa sua domanda perchè noi questa "pallina" non l'abbiamo vista.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente 108XXX

Dunque cosa mi consiglia? Io partire partirò domani, ma se secondo lei può potenzialmente essere anche una cosa pericolosa, io in vacanza mi reco a farmi visitare. Nel caso mi dica se può andar bene un pronto soccorso o cos'altro..Sono parecchio preoccupato. Grazie ancora..

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Ad occhio no...
Buone vacanze
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente 108XXX

Grazie dottore! Non volendo partire con questo fardello mi sono recato in serata dalla Guardia Medica. Secondo lei è una ragade e mi ha prescritto una pomata da applicare 2 volte al dì x 3 settimane. Ho già provveduto alla prima applicazione. Mi è sembrata un po' "strana" la diagnosi per il fatto che so che le ragadi danno dolore, mentre io non sento nulla. Ma la Dottoressa era lei ed è lei che mi ha visitato. In ogni caso mi ha suggerito di andare dal mio medico curante al ritorno dalle vacanze e di indagare con lo specialista sul perchè della ragade. è plausibile secondo lei l'analisi della dottoressa di stasera? Può esistere una ragade, con "pallino" al seguito, senza dolore? Grazie per l'augurio di buone vacanze. Non smetterò mai di ringraziarvi per questo vostro servizio gratuito e spontaneo. Le auguro una buona giornata!

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
L'importante è che lei sia stato visto ...
e poi ... lo sa che le donne hanno sempre ragione?

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it