Utente
Salve a tutti,
Sono un ragazzo di quasi 30 anni e da un po' ho saltuariamente prurito alla zone del perineo. Tutto è incominciato due anni fa, avevo prurito ai testicoli con la pelle che diventava squamosa, ho curato con sapone naturale intimo e ho usato una o due volte la pomata loicodon e il problema è scomparso e non si è più manifestato.
Dopo qualche volta al mese mi si irritava la zona del perineo diventando secca, ho curato allo stesso modo e non è diventata più secca. Adesso da Luglio ho di nuovo prurito alla zona superiore dell' ano, nel bordo superiore direzione lungo quella striscia sottile di pelle che conduce ai testicoli, la pelle diventa sottile, molto sensibile ma non tanto secca quindi un po' brucia.
Non ho dolore, solo bruciore che lavando con saponi naturali alla calendula,aloe dopo due tre giorni passa. Ma poi ritorna una o due volte al mese. Non ho mai sofferto di emorroidi.
Ho fatto per altri motivi il test delle feci e del sangue un anno fa e non hanno trovato nessun tipo di problema, ho fatto pure una ecografia completa addominale senza nessun problema perchè avevo avuto la flora batterica azzerata a causa di antibiotico forte.
Cosa può essere? Cosa mi consigliate?

Cordiali saluti e un ringraziamento in anticipo per le risposte.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, per la sintomatologia che lei descrive, mi orienterei più per una problematica dermatologica, ma sarebbe più corretto che prima della valutazione specialistica la visitasse il suo curante. Cordiali saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille della temstiva risposta. Oggi sembra andare meglio dopo esservi lavato mattina pomeriggio e sera con acqua tiepida e bicarbonato, se tocco la parte infiammata non mi brucia più, certe volte sento la pelle un po' tirare come se si stesse cicatrizzando

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza