Utente
salve allora io ho un problema che mi sta portando alla depressione, ho un prurito anale da 1 anno sono andata da una dermatologa e mi ha fatto fare 3 tamponi rettale per ricerca batteri 2 sono risultati negativo e 1 a distanza di 5 giorni dal precedente positivo stafilococco aureo ne ho parlato anche con la mia ginecologa perchè sono preoccupata visto che ho avuto svariati virus vaginali quali:candida,stafilococco aureo,Tricomonas e anche hpv ceppo 6o11 se ci puo essere la probabilità che qualche virus sia passato nel tratto rettale visto che circa 4 anni fa ho avuto un rapporto anale con il mio ragazzo ed non c è stato più nessun episodio da 4 anni a questa parte cosa devo pensare? e cosa posso fare vi prego aiutatemi magari qualche tampone specifico, qualche esame specifico che possa risolvere e capire quale la causa di questo prurito continuo. perchè io non cela faccio più davvero

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente
Le cause che possono scatenare un prurito nella zona anale sono numerose. Il prurito anale è un sintomo, non una diagnosi.
Pertanto in presenza di prurito è opportuno affidarsi ad un coloproctologo perchè indaghi sulle svariate cause.
A distanza posso solo elencarne alcune, per farle comprendere l'assoluta necessità di una visita diretta.
Patologie proctologiche: in particolare emorroidi, ragadi, fistole, ascessi, neoformazioni tumorali benigne e maligne, incontinenza fecale, malattie infiammatorie.
Infezioni cutanee perianali: dovute a batteri, virus, parassiti, miceti
Malattie dermatologiche quali l’eczema, la psoriasi.
Malattie sistemiche: diabete
Particolari alimenti o bevande: coca cola, cioccolato, noci, nocciole, etc.
Non ultime le reazioni allergiche ad alimenti, detergenti, farmaci o indumenti.



Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio della sua risposta molto dettagliata spero di trovare un dottore così accurato come lei perchè mi sa che qui nella mia zona sto perdendo tempo cordiali saluti

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
Non disperi e mi tenga informato
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com