Utente
Salve vi premetto che da circa 2 anni soffro di prurito perineale scrotale e anche nella parte tra ombelico e pene, dermatologo dice neurodermite.Ho spesso un dolore e rigonfiamento tipo salsiccio nella parte dx della pancia diciamo in basso, Fatta colonoscopia e tutto ok diagnosticato colon irritabile effettivamente sono ansioso.Ho episodi che vanno e vengono di ordinare male, mi devo sforzare e altri problemini, un urologo mi ha curato per prostatite un altro mi ha consigliato di fare un rx del' appt. Digerente che non ho fatto. Ora mi é uscita sta massa,dura e fa male .Ma é una emorroide ? Sono momentaneamente fuori casa devo fare qualcosa? Cosa devo evitare di mangiare?Comunque anche ora se premio a dx dell ombelico andando verso il fianco sento il solito dolore. Potreste dare un occhiata alle foto? Grazie
http://db.tt/U8dJxKNv
http://db.tt/Z59QHOGM

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Viste le fotografie. Si tratta di una trombosi emorroidaria. E necessario che usi dei preparati antiemorroidari in pomata , assuma fibra per rendere facilitata l'evacuazione, esegua semicupi tiepidi tre -quattro volte al di,e infine qualche antidolorifico. Se nel volgere di qualche giorno la situazione non si normalizza allora dovrà farsi visitare.
Dr. Roberto Rossi

[#2]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
No, le foto non le guardiamo: troppi errori di valutazione per poter decidere di utilizzare questa modalita' con sicurezza. Sulla base della sola sua descrizione posso pero' dirle che potrebbe trattarsi di una marisca emorroidaria o anche di una trombosi: in quest'ultimo caso pero' dovrebbe avere parecchio dolore, quindi non saprei... Se invece fosse una marisca non ci sarebbe estrema urgenza, ma in ogni caso una visita medica diretta ci vuole sempre...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#3] dopo  
Utente
Sono fuori casa e senza macchina e da solo, domani pomeriggio ho l'aereo e solo allora potrò fare qualcosa, a meno che non mi consigliate di andare in pronto soccorso...., vedo di trovare una farmacia. Cosa sono i semicupi? Grazie di nuovo

[#4]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
I semicupi sono dei lavaggi prolungati con acqua tiepida. Se il dolore è molto importante può contattare la guardia medica o al limite il pronto soccorso.
Dr. Roberto Rossi

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Nel caso si trattasse di una trombosi emorroidaria l'accesso al Pronto Soccorso potrebbe essere una soluzione: i Colleghi, verificata la fattibilita', potrebbero anche procedere all'incisione del trombo, con conseguente immediata diminuzione del dolore e benefici effetti sulla rapida guarigione.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#6] dopo  
Utente
Buonasera e grazie innanzitutto.
Finalmente sono a casa, ieri sera ho comprato un lavaggio e un preparato pomata per trattamento emoroidi come consigliato e lo sto applicando un paio di volte al giorno, comunque ieri avevo bocca e gola asciutta e appena bevevo dovevo urinare subito, inoltre per l'urina dovevo spingere un po. Non so se e' collegato ma e' un sintomo concomitante a questa palla nel sedere...!!!
Veramente ho anche un po lo stomaco sottosopra (non ho tanta fame cosa strana in me) ed un dolore non forte che non so se e' riflesso dall' ano o no verso, il lato dx in basso all'addome e tipo che anche nel pene sento fastidio... boh non capisco se poi e' l'ansia che mi viene o cos'altro.
Cmq. ormai aspetto a lunedi' e se non migliora vado in pronto soccorso.... grazie di nuovo .

[#7]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non credo che le due cose siano collegate, se non appunto per via di un po' di ansia... Comunque vedremo lunedi'...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#8] dopo  
Utente
salve, non sono andato in ospedale perche' va meglio si e' sgonfiato anche se ancora c'è una pallina come una nocciolina bella dura, ma penso che quella andra' via... spero!
Grazie

[#9]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
E' plausibile dunque che si sia trattato di una trombosi emorroidaria, come le avevo scritto.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com