Utente
Buongiorno,

Lunedì ho assunto un imodium in quanto ho avuto più episodi di diarrea. Ad oggi non ho ancora defecato e, sebbene abbia un po' di stimolo, faccio fatica a defecare. Sono solo riuscita a defecare una piccolissima quantità. Ma sono già due volte che ci provo e se all'inizio sembra riuscirci, dopo devo rinunciarci facendo "rientrare" il tutto. Chiedo scusa per le espressioni poco carine! Ma la mia domanda è: cosa devo fare? Aspetto ancora oggi e domani che magari mi arrivi uno stimolo più forte che e che le feci si ammorbidiscano o ricorro a qualche altra soluzione? Ringrazio per la collaborazione e saluto cordialmente.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Attenda riprendendo, se è possibile, una alimentazione bilanciata con il giusto apporto idrico e di fibre.
Eviti, se non è presente un reale stimolo, un ponzamento prolungato, per ridurre i rischi di complicanze emorroidarie
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la Sua tempestività. In effetti io soffro di emorroidi e infatti sono preoccupata anche per quello. Il problema è che mi sento gonfia con una gran voglia di andare in bagno e non posso soddisfare questo mio bisogno. Mi chiedevo se può essere il caso di ricorrere ad un microclisma...anche perché per quanti giorni ancora posso stare in questo stato?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dopo una diarrea profusa è possibile che non si siano ancora formate feci in "abbondanza" e che lo stimolo sia solo fittizio ed il gonfiore dovuto a fermentazione.
A distanza non mi è possibile dirle se la sua ampolla rettale è realmente "piena" di feci da richiedere un aiuto(microclisma) per lo svuotamento,
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Quindi mi consiglia di aspettare? Io comunque sento di averne...ho solo paura di un blocco intestinale.

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Stia tranquillo non c'è nessun blocco intestinale.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com