Utente 536XXX
Buongiorno,

Lunedì ho assunto un imodium in quanto ho avuto più episodi di diarrea. Ad oggi non ho ancora defecato e, sebbene abbia un po' di stimolo, faccio fatica a defecare. Sono solo riuscita a defecare una piccolissima quantità. Ma sono già due volte che ci provo e se all'inizio sembra riuscirci, dopo devo rinunciarci facendo "rientrare" il tutto. Chiedo scusa per le espressioni poco carine! Ma la mia domanda è: cosa devo fare? Aspetto ancora oggi e domani che magari mi arrivi uno stimolo più forte che e che le feci si ammorbidiscano o ricorro a qualche altra soluzione? Ringrazio per la collaborazione e saluto cordialmente.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Attenda riprendendo, se è possibile, una alimentazione bilanciata con il giusto apporto idrico e di fibre.
Eviti, se non è presente un reale stimolo, un ponzamento prolungato, per ridurre i rischi di complicanze emorroidarie
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 536XXX

La ringrazio per la Sua tempestività. In effetti io soffro di emorroidi e infatti sono preoccupata anche per quello. Il problema è che mi sento gonfia con una gran voglia di andare in bagno e non posso soddisfare questo mio bisogno. Mi chiedevo se può essere il caso di ricorrere ad un microclisma...anche perché per quanti giorni ancora posso stare in questo stato?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dopo una diarrea profusa è possibile che non si siano ancora formate feci in "abbondanza" e che lo stimolo sia solo fittizio ed il gonfiore dovuto a fermentazione.
A distanza non mi è possibile dirle se la sua ampolla rettale è realmente "piena" di feci da richiedere un aiuto(microclisma) per lo svuotamento,
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 536XXX

Quindi mi consiglia di aspettare? Io comunque sento di averne...ho solo paura di un blocco intestinale.

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Stia tranquillo non c'è nessun blocco intestinale.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com