Utente
Buongiorno sono un uomo di anni 52 e soffro di emorroidi.
Qualche giorno fa, faceva caldo e cosi ho fatto il bagno in mare ,l'acqua era un po' fredda e mi ha causato una trombosi emorroidaria curata dal medico di base con 2 fiale in una di prisma x 5 giorni ,la mia domanda è se questa e la cura giusta e se rifaccio il bagno può succedere di nuovo come posso prendere le precauzioni
Grazie
Proto Alfonso

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere sufficiente,dipende dall' evoluzione e dai sintomi.Certo che puo'accadere ancora.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]  
Dr. Marco Blandamura

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
Per quanto si può dire, a distanza, L e consigio di farsi visitare da un collega vascolare.
Le ricordo che le emorroidi sono vene che drenano il sangue dal retto.
Se, come Lei riferisce, trombizzate creano problemi che meritano una valutazione chirurgica.

Stia tranquillo, il bagno freddo non è certo causa scatenante
È il caldo che peggiora tutte le patologie venose
Dr. Marco Blandamura
Specialista in Chirurgia Vascolare

www.vene-varici.it info@vene-varici.it