Utente
gentili signori,
vi espongo il contenuto del referto istologico ritirato ieri:
notizie cliniche:area di irregolarita mucosa del canale anale prossimale,con ulcerazione centrale.biopsia del canale anale,tre lembi bioptici.
diagnosi:tre lembi di mucosa colonnare con massiva infiltrazione di carcinoma squamoso scarsamente differenziato,non cheratinizzante,a prevalente componente di tipo basaloide(cloacogenica).L neoplasia mostra immunofenotipo CK5+,P63+cam5.2+/-,sinaptofisina,CK20-,CK7+ in una isolata piaga neoplastica

chiedo vs parere e suggerimenti sul da farsi
grazie e saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La diagnosi è di tumore del canale anale. Potrebbe riportare la descrizione dell'esame endoscopico ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Come le ha scritto il collega Cosentino la diagnosi è di carcinoma anale, dove l'esame istologico descrive le caratteristiche delle cellule interessate.
Sul da farsi? Il trattamento di scelta è l’escissione chirurgica locale preceduta o seguita da un ciclo di radioterapia e di chemioterapia.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#3] dopo  
Utente
vi ringrazio per la tempestiva risposta.
ora la solita domanda...nella scala della pericolosita' che posto occupa questo tipo di tumore?
e statisticamente quale e' la percentuale dei casi andati a buon fine.
capirete la mia ansia anche se intendo affrontare tutto con la voglia di farcela.
saluti e grazie ancora

[#4]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Queste domande richiedono per una risposta ulteriori accertamenti strumentali per una valutazione della estensione della lesione , si tranquillizzi e pensi solo a risolvere il problema affidandosi ad un centro di chirurgia colo-retto-anale.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#5] dopo  
Utente
grazie e saluti

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Prego
Se lo riterrà opportuno ci tenga informati.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com