Utente
Salve il mio problema inizia questo aprile quando a seguito della pasquetta ho avuto un episodio di dissenteria molto forte con conseguenti feci molto chiare. Dopo un paio di giorni la situazione è migliorata ma questo ha portato come conseguenza stitichezza. E da qua l inizio dei miei problemi.ho sempre sofferto di episodi di stitichezza sin da piccola con conseguenza di unanpiccola escrescenza di pelle nell'ano che non mi ha mai dato problemi.da poco Ho iniziato ad avere del sanguinamento dato dallo sforzo ne avevo gia sofferto ma questa volta dopo aver usato proctolyn per un paio di giorni la situazione nn è migliorata. Nel mentre sono partita in viaggio e ho tralasciato un po la situazione quando sono tornata avevo difficolta a sedermi bruciore e sanguinamento . Ne ho parlato con il mio medico di base che mi ha consigliato daflon 500 piu il pproctolyne.la situazione è lievemente migliorata ma dopo che ho smesso la cura ho riniziato con il sanguinamento. Sempre sotto consiglio del medico di base ho usato antrolin senza esiti poi ho cambiato pomata sono passata a ragaden alle supposte di avenoc e infine ho fatto una cure con venolen plus più un integratore a base di centella e centeril h crema e soluzione sto bevndo molto mangiando frutta e verdura ma penso che il mio lavoro che fa si che stia mattina e sera in piedi non mi aiuti . Dopo quest ultima cura il mio medico ha proposto la visita specialistica solo che io vorrei fosse solo l'ultima spiaggia ora riesco a sedermi e stare inpiedi senza problemi nn ho dolore ma il sanguinamento anche se minimo continua e anche le difficolta ad evacuare mi aiuta solo la tisana regolarità anche perche come vado in bagno sento sempre come se mi stessi tagliando ma molto meglio rispetto all'inizio e dopo aver provato di tutto ora non so come risolvere del tutto il problema visto che sono quasi 4 mesi in questa situazione. Io ho sempre curato il tutto per emorroidi ora mi viene il dubbio visto che nn guariscono del tutto che nn siano ragadi vorrei un consulto Grazie

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Purtroppo senza una visita non è possibile dire di che cosa si tratti. Una cosa non esclude l'altra.peranto deve seguire il consiglio del curante e sottoporsi a una visita specialistica.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
salve dottore mi ha controllato la ginecologa e ha detto che si tratta di emorroidi mi ha dato un integratore e delle pomate ma la situazione persiste prima del ciclo le emorroidi sanguinano. Lei dice che è normale perchè è un disturbo dato dagli ormoni ma io mi domando dovrò vivere tutta la vita così con pomate e integratori ? un altro medico mi ha consigliato di prendere sei pastiglie di daflon tutte assieme quando si presenta il problema ma non sn troppe?
grazie della cortese risposta

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Le sei compresse devonobesserecassunte frazionatamente e cioè due al mattino,due al pomeriggio e due alla sera.
Dr. Roberto Rossi