Utente
Buongiorno e grazie a chi vorrà rispondermi. Saltuariamente ho avuto episodi di fuoriuscita di sangue dall'ano durante la defecazione, spesso in concomitanza del ciclo mestruale o giornate particolarmente stancanti.
Nessun dolore e sanguinamento minimo limitato all'atto.
Tutto ciò è pressapoco cominciato dopo la mia seconda gravidanza (6 anni fa) e , ripeto, in modo sporadico, (1 volta ogni due o tre mesi)
Recentemente invece, circa 15 gg fa il tracollo ! Appena in vacanza un piccolo episodio di stipsi (di cui non ho mai sofferto in vita mia) e eccessivo sforzo mi causano un deciso sanguinamento di sangue rosso vivo ed un intensissimo e tremendo dolore.
Ogni evacuazione e' stata una sofferenza per circa 5/6 giorni, come un vetro nel retto per intenderci e dolore pulsante anche per circa 2/3 ore dopo l'atto.
Ho iniziato una decisa dieta a base di frutta, cereali e acqua.Lavaggi col betadine ginecologico (consigliatomi dalla farmacista) e applicazioni locali di proctolyn alternato al ruscorid. Per bocca sto assumendo del daflon 500, due pastiglie al giorno.
In bagno ora va meglio, sento pochissimo dolore solo al passaggio mentre il sanguinamento si era quasi fermato per due giorni (piccola traccia su carta) mentre oggi è tornato un pochettino di più (acqua rossa)
L'aspetto della parte e' anche migliorato, prima vedevo una pieghetta rossastra, ora non più.
A volte mi capita, dopo la defecazione e mettendo la pomata, di far rientrare una piccola protuberanza grande come un'unghia del mignolo, presumo sia una piccola emorroide esterna....mentre il dolore potrebbe essere più riconducibile ad una ragade ? Va bene la mia cura ? Ora sono in vacanza (rovinate !) fine a metà agosto e al mio rientro mi farò senz'altro visitare ma volevo sapere se posso "sopravvivere" con la mia cura attuale o magari sostituire le mie pomate con dell'antrolin ? Devo avere delle limitazioni particolari ? Ho bisogno di "tamponare" il problema almeno fino a metà settembre perché ho anche in programma un viaggio di lavoro al quale non posso proprio rinunciare. Grazie infinite....

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se la sintomatologia è migliorata, può continuare con la sua cura, probabilmente le patologie da lei menzionate possono essere associate, ma per stabilire una corretta terapia la diagnosi deve essere esatta con una visita proctologica, in caso di peggioramento si rivolga al ps dell'ospedale più vicino alla sua località di vacanza.
Cordiali saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la rapida risposta, e' che in effetti andare un po' allo "sbaraglio" mi bloccava un po' ......buona giornata.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se la sintomatologia è migliorata può essere ragionevolmente ottimista, eviti in ogni caso la stipsi con una dieta ricca di fibre ed una soddisfacente idratazione.
Saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Ora applico dell'antrolin 2 volte al giorno e la situazione e' decisamente migliorata.
Per 4 giorni consecutivi non ho avuto sanguinamento e pochissimo dolore durante l'evacuazione.
Oggi ho avuto una ricaduta, sangue nell'acqua e sempre pochissimo dolore.
La mia dieta attuale e' ricca di frutta, acqua e verdura e evito tutto ciò che può peggiorare la situazione...
A parte il sanguinamento di oggi sono decisamente più ottimista, fermo restando che la visita sarà tassativa al mio rientro.

Grazie infinite per la sua gentilezza e per i suoi preziosi consigli.


Ps: devo alternare l'altrolin con altre pomate o no ? Grazie ;-)

[#5] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Ora applico dell'antrolin 2 volte al giorno e la situazione e' decisamente migliorata.
Per 4 giorni consecutivi non ho avuto sanguinamento e pochissimo dolore durante l'evacuazione.
Oggi ho avuto una ricaduta, sangue nell'acqua e sempre pochissimo dolore.
La mia dieta attuale e' ricca di frutta, acqua e verdura e evito tutto ciò che può peggiorare la situazione...
A parte il sanguinamento di oggi sono decisamente più ottimista, fermo restando che la visita sarà tassativa al mio rientro.

Grazie infinite per la sua gentilezza e per i suoi preziosi consigli.


Ps: devo alternare l'altrolin con altre pomate o no ? Grazie ;-)

[#6]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Signora se ha avuto benefici continui così, ma non tardi a farsi visitare se persiste la sintomatologia.
Saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille, un cordiale saluto anche a lei.

[#8]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza