Utente
Da anni(più di dieci) soffrivo di fistola perianale da me trascurata, la quale ogni tanto si infiammava, ultimamente andando in bicicletta si infiammava spesso (non ho mai usato antibiotici). Nel mese di ottobre del 2007, dopo visita specialistica e Risonanza Magnetica, sono stato operato. I fori uno a destra e l'altro a sinistra dell'ano, erano due, l'origine, probabilmente uno (l'esame istologico ha evidenziato una flogiosi cronica). Il decorso post operatorio, con visite di controllo, è stato normale (per circa un mese ho tenuto i setoni inseriti nelle ferite).
Qualche giorno fa, per defecare mi sono dovuto sforzato parecchio, ed ecco che è ritornato il gonfiore interno a destra dell'ano.
Cosa è successo?
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
non è facile via internet riuscire ad immaginare una diagnosi, e le notizie che ci fornisce sono limitate.
Potrebbe essere, ad esempio, un nodulo emorroidario o, purtroppo, una nuova fistola.
Mai come nel suo caso è indispensabile una visita proctologica.
Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta.
Questa volta non lascerò passare tanto tempo prima di farmi visitare.