Utente 745XXX
vorrei gentilmente sapere se da un ecografia addominale completa è possibile constatare anomalie del colon.circa un mese fa ho fatto un ecografia addominale ed è risultata totalmente negativa.volevo sapere se non ostante la negatività dell'esame possa essere presente una patologia del colon oppure e' da escludere.
grazie

[#1]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
l'ecografia addominale NON è un esame idoneo alla valutazione di patologie intestinali.
Dovrebbe rivolgersi al Suo medico di fiducia che dopo avere valutato la Sua storia clinica (es. alterazioni dell'alvo ?, meteorismo ?, flatulenza ?, dolori addominali ?, vomito ?, perdite amatiche ?, etc..) ed averla visitata (valutazione addominale ed eplorazione rettale) deciderà se indirizzarla verso 'idoneo' approfondimento diagnostico (es. visita colon-proctologo e colonscopia)

Dott.ssa M.M.Morelli

[#2] dopo  
Utente 745XXX

grazie dottoressa per la risposta.il mio medico effettivamente mi ha visitato e palpando la zona interessata ha detto che si tratta di colon irritabile dovuto probabilmente a stress.in effetti è un periodo in cui sono abbastanza stressato.ho fatto anche gli esami del sangue e della tiroide oltre all'ecografia ed è risultato tutto negativo.non ho sangue nelle feci,almeno a prima vista ma la mia paura è di avere un tumore al colon.
ho 26 anni e mi sto preoccupando.

[#3]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
le allego il link di un articolo pubblicato nel sito

https://www.medicitalia.it/minforma/colonproctologia/

Dott.ssa M.M.Morelli

[#4] dopo  
Utente 745XXX

Grazie Dottoressa.ho letto l'articolo pero' sinceramente la mia paura rimane.non capisco se con questo articolo ha voluto tranquillizzarmi oppure indurmi ad identificare le differenze tra i miei disturbi e quelli descritti nell'articolo.mi scusi ma sono un po confuso.se gentilmente potrebbe schiarirmi le idee le sarei molto grato.

[#5]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
chiaramente intendevo tranquillizzarla;
Comunque ogni ulteriore dubbio potrà toglierlo il Suo medico curante che dopo avere raccolto la Sua anamnesi (quali sono i sintomi ?) ed averla visitata ("..il mio medico effettivamente mi ha visitato..") ha posto diagnosi di 'colon irritabile' e non ha ravveduto gli estremi per indirizzarla ad approfondimento diagnostico con esame invasivo (colonscopia).

Dott.ssa M.M.Morelli

[#6] dopo  
Utente 745XXX

Grazie mille Dottoressa.si,il mio medico (specialista in gastroenterologia) palpando la zona destra dell'addome ha detto che si trattava di colon irritabile.mi ha comunque consigliato di fare esami del sangue e delle urine piu un ecografia addominale.tutto è risultato negativo.so di essere esagerato (cosa che mi succede da poco tempo a questa parte) ma immagino e spero di immaginare bene che se avessi avuto qualcosa di piu grave da qualche parte (esami del sangue? urine? ecografia? ) sarebbe dovuto uscire fuori? oppure no?

P.s. mi scuso anche per l'orrore grammaticale che ho fatto sopra..... se gentilmente potesse...non potrebbe!

[#7]  
Dr.ssa Maria Morena Morelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
continui ad avere fiducia del Suo medico curante che come ho già avuto modo di dirle: "...ha posto diagnosi di 'colon irritabile' e non ha ravveduto gli estremi per indirizzarla ad approfondimento diagnostico con esame invasivo.."

Cordialmente

Dott.ssa M.M.Morelli