Utente 722XXX
Buonasera , sono una ragazza di 21 anni e avrei bisogno di chiedere un consulto . Da più di un mese ho delle scariche di diarrea m non liquide ma sono molto molli e vado in bagno più di 5 volte al giorno . Vado solo ed esclusivamente di giorno perché la notte non mi alzo mai e dormo benissimo . Sono andata da un gastroenterologo e mi ha diagnosticato al 90% il colon irritabile , anche perché potrebbe essere un fatto genetico visto ke mia mamma cel'ha però volevo sapere perchè vado così tante volte in bagno con feci mollissime e praticamente gialle . Ho fatto gli esami allergologici e non è risultato nulla e ho fatto anche l'emocromo ma anche da quello tutto normale : sono sana come un pesce . Il gastroeneterologo mi ha dato da prendere la pastiglia pentacol e spasmomen 2 volte al giorno . Ho molto meteorismo infatti a causa si questo molte volte trovo le mie mutandine bagnate di pipì . Volevo chiedere potrebbe essere una patologia grave , nonostante gli esami siano tutti normali , oppure è solo stress e colon irritabile ? Sono ua ragazza insiosissima purtroppo ... Grazie buonasera

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
la cosa migliore è seguire la terapia prescritta dallo SPECIALISTA che ha avuto l'opportunità di visitarla, (a differenza di noi che la leggiamo in un PC) ed aspettare CON TANTA CALMA, i risultati delle terapie assunte.
Infatti l'ansia agisce direttamente sulla peristalsi intestinale ed in alcuni soggetti serve più curare l'ansia che il disturbo colico.
I farmaci inoltre non agiscono immediatamente ma hanno bisogno di un certo tempo prima di mostrare i risultati sperati. In caso di necessità non esiti a ricontattare il collega gastroenterologo che Le ha fatto diagnosi di colon irritabile.
Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#2] dopo  
Utente 722XXX

Mi scuso per la domanda ma dovrei prendere qualcosa per le feci molli oppure devo attendere che si stabilizzino da sole ? Io di solito prendevo l'imodium ma forse è troppo forte e poi ho paura che mi blocchi troppo .... Grazie per la risposta tempestiva . Buonasera

[#3]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Eviti di assumere troppi farmaci contemporaneamente, ma soprattutto si consulti con chi li ha prescritti, che ha avuto la possibilità di visitarla.
Via mail, non sapendo nulla di lei e molto poco dei suoi disturbi, in assenza di una visita ogni prescrizione terapeutica è pericolosa se non criminale, oltre ad essere vietata dal codice deontologico e dalle linee guida del sito.
Un cordiale saluto
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile