Utente
Buonasera , sono una ragazza di 21 anni e avrei bisogno di un consiglio . Circa un mese fa mi è stata diagnosticata un'emorroide di 1° grado interna con fuoriuscita alla defecazione ma che rientra spontaneamente . Siccome è da un pò di tempo che mi dà fastidio ma non mi ostruisce assolutamente la defecazione , è possibile che l'emorroide si sia trasformata in un prolasso mucoso ? Non mi è mai uscito sangue ... Io sto mettendo il gel flavonil e mi sembra che con questo mi allevi un pò il fastidio ma volevo chiedere potrei danneggiare qualcosa ? Grazie buonasera

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le emorroidi di I grado, secodno quella classificazione, non prolassano mai all' esterno, quindi o sono di I grado e non prolassano oppure appartengono ad un grado superiore. Non e' chiara la sua sintomatologia, tuttavia se l' utilizzo di un prodotto topico tipo crema risolve la sintomatologia in linea di massima puo' continuare a usarlo. Una rivalutazione proctologica permettera' di valutare obiettivamente il quadro. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Si è vero mi scuso per l'imprecisione . Io ho un'emorroide di 2° grado che mi prolassa quando defeco , e poi mi ritorna dentro da sola . Questa emorroide mi esce dalla parte anteriore dell'ano , dove c'è quel pezzo di pelle che separa la vagina dall'ano , e poi mi ritorna spontaneamente dentro ma molte volte ho notato che prende tutto l'ano ed è rossa . Può essere che questa emorroide che ho si sia trasformata in un prolasso mucoso ? Mi devo preoccupare ? Nonostante mi dia fastidio non mi ha mai sanguinato e quando defeco non mi da nessun dolore ma sento solo le feci passare da li . Spero di essere stata più chiara e di ricevere una risposta da lei perché sono una ragazza molto ansiosa e purtroppo penso subito al peggio . Grazie ancora dottore per la sua gentilezza

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In effetti potrebbe esserci un prolasso non circonferenziale che tuttavia non deve preoccuparla e da quanto descrivce, non richiede terapia. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Mi scusi e invece il fatto di defecare più di 6 volte al giorno con la furiuscita di feci un pò per volta e non in una sola scarica è normale ? Io ho il colon irritabile e tantissima aria nella pancia ... Grazie per il suo consulto

[#5]  
Dr. Giovanni Piazza

28% attività
0% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
l'aumento del numero di scariche comporta una moderata flogosi del canale anale e delle strutture ad esse annesse (emorroidi).Ritengo più utile una valutazione proctologica ad una terapia fai da te che spesso migliora i sintomi ma che a lungo andare diviene fallimentare e conduce sempre il paziente dal proctologo.
La sindrome del colon irritabile è purtroppo difficile da rallentare nelle prime fasi ma una corretta valutazione della sua dieta e delle sue abitudini potrà essere di grande giovamento. Pertanto,ripetendomi,la esorto ad una visita clinica.
Cordialmente
Dr.Giovanni Piazza
www.drgiovannipiazza.blogspot.com
Dr. Giovanni Piazza
Chirurgo Oncologo
www.Gruppopalermomedica.blogspot.com
www.drgiovannipiazza.blogspot.com