Fistole, emorroidi, ragadi e infezione cutanea zona circostante

Salve,
Vi scrivo perchè è da più di sei mesi che il mio ano presenta questi rigonfiamenti di natura a me ignota.
Nella fase iniziale sanguinavano e dolevano come se fossero emorroidi poi, col passare del tempo, il dolore è scomparso. Faccio presente che durante la fase dolorante ho effettuato un trattamento in maniera poco costante con il Proctolyn. Se non fosse per la situazione di disagio psichico che avverto ogni qualvolta che lavo quella zona non mi hanno mai creato problemi.
Ora però è da qualche giorno che, solo al tatto, avverto bruciore tra la zona dell'ano e quella del coccige dove ho delle diffuse irritazioni lievemente sanguinanti, allo stesso tempo questi "strani" rigonfiamenti si sono molto ingrossati.

Link alla gallery: http://goo.gl/JDyV83

Se possibile, sarei desideroso di sapere di che patologie si tratta, se sono correlate fra di loro e in che consiste la terapia per guarire.

Ringraziandovi per l'attenzione porgo i miei cordiali saluti.

MP
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,1k 622 346
Sembrerebbero emorroidi. E' consigliabile una visita proctologica. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,
la ringrazio per la sua pronta risposta. Per quanto riguarda l'irritazione nella zona circostante saprebbe dirmi di più?

La ringrazio e le auguro una buona giornata.
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,1k 622 346
No, è necessaria una visita.Prego.

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test