Pesantezza anale

Buonasera dottori,
due sere fa mi sono resa conto di non defecare da qualche gg (credo 3) così mi sono recata in bagno e mi sono sforzata, senza risultato, pur non avendo lo stimolo.
Per qualche minuto mi doleva l'interno dell'ano, credo per lo sforzo.
La mattina seguente riesco a defecare, mi sembra di dover spingere un po' nonostante le feci morbide. Sento del bruciore e nel pulirmi vedo dei piccolissimi puntini di sangue sulla carta (forse mi sono procurata una ragade?). La cosa strana è che dalla sera dello sforzo mi è rimasta una pesantezza all'interno dell'ano, come se dovessi defecare ma non ho lo stimolo vero e proprio.
Ho la sensazione di defecazione incompleta e oggi ho avuto anche un leggero prurito con la sensazione di umido. Mi sembra anche di far fatica ad emettere l'aria, cioè, sento che si forma ma devo spingere un pò per farla uscire. Se entro lunedì non migliora mi recherò dal curante. Non vorrei aver creato dei danni con quello sforzo!!! Ah, soffro di colon irritabile legato all'ansia (sto andando da uno psicologo). Grazie per l'attenzione...
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
Nessun danno o problema grave. Potrebbe trattarsi di semplice congestione emorroidaria e il suo medico le potrá dare conferma (e terapia).


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente dottore.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
Di nulla ed auguroni.


Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test