Utente
salve dottore/i. Sono una ragazza di 22 anni. Sono appena uscita da un breve periodo di febbre che si sta protraendo da un paio di settimane con tosse e raffreddori vari ma, apparentemente, in via di guarigione. Da qualche giorno ho notato, assieme alle feci o anche senza, del muco trasparente/giallo trasparente, senza dargli troppa importanza. di recente ho però avvertito dei dolori alla pancia e stimoli a defecare che si sono rivelati spesso dei falsi allarmi; a volte sembra quasi che di stare per avere una scarica di dissenteria, ma appena arrivo in bagno non esce niente, se non, a volte, una scarsa quantità di feci dalla consistenza insolita, assieme sempre a del muco. Ho sempre quella sensazione di ventre basso gonfio e colon, non so come definirlo, "pieno".
Sono in un periodo di forte stress e tendo ad allarmismi (spero) inutili.
So che non potete fare una diagnosi accurata a distanza ma spero che questi sintomi non suggeriscano nulla di grave!
Grazie in anticipo e arrivederci.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nulla di grave, probabilmente l'iperproduzione di muco è segno di una momentanea "irritazione" intestinale.
Si rivolga al tuo medico curante che, se lo riterrà opportuno, potrà richiedere una visita colonproctologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo per la risposta immediata! Allora vedrò tra qualche giorno se sarà il caso di fare una visita.
grazie ancora,
cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente
Salve dottore.
Le riscrivo perché la stitichezza e il senzo di svuotamento incompleto persistono. Ma quando ho lo stimolo non fatico a defecare. Il tutto é da qualche giorno accompagnato da un sonno costante e ingiustificato. Appena sveglia sono già stanchissima E questa sensazione mi accompagna per tutta la giornata.
Mi sono fatta prescrivere dal mio medico il lattulosio per ovviare al problema della stitichezza. Possibile che le due cose siano collegate? C'é chi mi ha detto che potrebbe essere qualcosa di grave e mi sto un po'allarmando.

Cordiali saluti.

[#4]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il giorno lunedì 2 febbraio 2015 19:00:30 replica #2 mi scriveva che si sarebbe fatta visitare.
Oggi siamo a marzo e si sta allarmando?
Penso sia giunto il momento di una visita diretta.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#5] dopo  
Utente
Ha ragione, infatti sono andata dal mio medico di base diversi giorni fa e mi ha prescritto il lattulosio! Ma finché non mi svuoto bene mi ha detto che non posso prenderlo E sto adeguando la mia dieta. Mi ha spaventata il senso di stanchezza che ho da giorni e volevo sapere se fosse collegato. Lo farei anche un esame ma il mio medico di base va supplicato per farne prescrivere uno, tende a sottovalutare le cose. Se Lei mi dice potrebbe essere tutto causa di stitichezza aspetto di prendere il lattulosio prima di allarmarmi, altrimenti vado tramite privato e prenoto una visita.
Cordiali saluti.

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Esistono diversi tipi di Stipsi , riteniamo corretto, prima di procedere alla prescrizione di lassativi, chiarire il tipo di Stipsi.
Nessun esame ma la prescrizione di una visita specialistica Colonproctologica.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com