Utente 350XXX
Buongiorno dottori, scrivo a voi in attesa di decidermi di andare dal medico di famiglia. Ormai é un mese che mi viene e mi va un bruciore anale molto violento, che si irradia fino a davani e mi causa una specie di cistite, che passa appena il bruciore va via. Questi episodi sono sempre piu frequenti e ho paura a uscire di casa perché mi trovo sempre col dolore improvviso..prima applicando Proctolyn andava meglio, ma adesso non fa alcun effetto. Non ho notato miei comportamenti legati al disturbo. L'unica correlazione é che il bruciore passa appena mi scarico, però non sono stitica. Vi prego aiutatemi, sto pensando al peggio.. ho 20 anni

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Cara giovanissima,
non pensi al peggio,
dovrebbe trattarsi di patologia anorettale comune (anite? ragadi? ...?)

Ovvio ... si faccia visitare!!!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it