Utente
Buonasera,
giovedì 23 sono stato sottoposto a intervento di emorroidectomia secondo Ferguson per rimuovere 3 gavoccioli di quarto grado. Avrei due dubbi.
1. Inizialmente il chirurgo mi aveva detto che avrebbe usato la Milligan mentre poi ha deciso di cambiare. Visto che la Ferguson prevede la chiusura delle ferite, ci sono più probabilità della rottura di qualche punto e quindi di un'emorragia? Infatti ho questa paura perché ieri e oggi sto andando al bagno molto spesso (5-6 volte al giorno) sempre con sensazione di mancato svuotamento e non vorrei peggiorare la cosa.
2. ho sentito con la mano che è rimasta una pallina esterna abbastanza voluminosa, è normale?

Grazie per la vostra disponibilità.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
1 No
2 Credo di si, probabilmente è un ponte mucoso con un po' di edema che si risolverà. Va verificato.
Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Per ora grazie della risposta....se avessi ulteriori dubbi sicuramente la disturberó di nuovo.
Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
Scusi professore ma solo venerdì avrò il controllo con il chirurgo e questo problema mi sta assillando.
Il dolore postoperatorio sembra diminuire con il passare dei giorni ma se la pallina fosse dovuta a un edema, è normale che sia un po più grande con il passare dei giorni e dopo le evacuazioni?

Grazie ancora

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non sono professore ma le rispondo volentieri.
Credo possa attendere fino a venerdi',considerato che il dolore e' in regressione.In tale sede, dopo la visita le verra' detto esattamente di cosa si tratta.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dott.Favara sono nuovamente a disturbarla per un altro problema.
Nei primi tre giorni dopo l'intervento sono riuscito ad evacuare diverse volte nell'arco della giornata (anche se con quantitá modeste) e questo mi ha permesso di arrivare a lunedì 27 con la sensazione di svuotamento. Da martedì ad oggi purtroppo il numero degli stimoli si è ridotto drasticamente (1 o 2 al di) e soprattutto ogni volta il quantitativo di feci è veramente misero. Tutto ciò nonostante stia mangiando molta frutta e verdura, prenda 2 cucchiai di olio di vaselina al giorno e 1 bustina di Psyllogel al giorno. Prima dell'intervento andavo regolarmente una volta al giorno tutte le mattine. Ad oggi ho una notevole sensazione di pesantezza, per cui le volevo chiedere se ciò è causato dall'intervento e non mi devo preoccupare perché tanto prima o poi riuscirò a liberarmi oppure è necessario intervenire con dei lassativi per evitare la formazione di tappi?
Grazie ancora e scusi per queste domande che sembrano stupide ma mi mettono molta ansia

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Nel periodo postoperatorio quieste evenienze sono comuni , in genere si regolarizza tutto spontaneamente a guarigione completa avvenuta. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it