Utente 288XXX
Salve, 5 giorni addietro sono stato sottoposto a intervento chirurgico per ernia inguinale bilaterale. dopo 3 giorni ho fatto un clistere e sono riuscito ad andare al bagno un pò, al 4° giorno mi sono aiutato con supposta di glicerina con buoni risultati. Quindi oggi riprovo con la supposta ma nessun effetto sortito. La mia alimentazione è basata nel bere 2 litri di acqua al dì, mangio brodi vegetali e come secondo un po di prosciutto cotto, come frutta prugne fresche. Al mattino the verde o caffelatte con fette biscottate integrali, pomeriggio yogurt magro all'ananas. Ho la pancia gonfia ma non ho nessun stimolo, ho paura di forzare perchè mi è stato espressamente vietato dai chirurghi. Cortesemente chiedo se sia il caso di aiutarmi con il clistere evacuativo, cosi come prescritto dall'ospedale, e ogni quanti giorni usarlo. Premetto che ho sempre dovuto sforzarmi un pò per andare al bagno in quanto tendenzialmente le feci sono dure. Cordialità

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il clistere sembra una buona soluzione.Da ripetere eventualmente in base all' esito.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Grazie Dr. Favara per la risposta; il problema persiste, non ho stimolo di andare al bagno, nonostante ho ripreso a muovermi passeggiando e continuo con la dieta di verdure e brodi vegetali.