Utente
Buongiorno desidererei sapere se la valutazione " Esito cronico di ragade anale", posta dopo visita proctologica, ha un significato patologico nel senso cioè che una ragade curata con farmaco può lasciare un residuo di sintomi fastidiosi nella regione anale e perineale! Grazie

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, una ragade anale cronica è una ragade che persiste dopo almeno 6 mesi di trattamento farmacologico, con la sintomatologia associata, non tendente alla cicatrizzazione spesso con marisca(ipertrofia mucosa) esterna ed un polipo fibroso interno.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sollecita risposta. Volevo però capire, visto che una volta assunto il farmaco indicatomi per tre mesi , non ho più avuto i sintomi dolorosi dovuti alla defecazione, se la ragade, una volta guarita, lascia come un residuo, una sorta di cicatrizzazione dopo la sua avvenuta scomparsa e se questa situazione può comportare una sintomatologia diversa rispetto alla fase attiva della lesione. Volevo aggiungere che il proctologo ha parlato di " Esito cronico di ragade" mentre in una successiva rettoscopia eseguita da un chirurgo endoscopista del Policlinico universitario della mia città non vi è traccia di ragade o residuo ma solo di " noduli emorroidari interni marcatamente congeniti, alcuni di questi appaiono erosi in superfice".

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la ragade quando guarisce lascia una cicatrice, che non sempre è visibile, perché sottile e coperta spesso dalle pieghe della mucosa. Il fatto che non vi sia più la sintomatologia caratteristica della ragade, vuol dire che la stessa è guarita e la sintomatologia che avverte può essere dovuta alla sindrome emorroidaria, non al l'esito della ragade.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente
Grazie delle delucidazioni dott. Sforza! Distinti saluti

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza