Utente
Salve,
da circa 3 mesi soffro di malessere intestinale a tratti. Diarrea e nausa soprattutto.
Da 3 settimane ho un dolore costante al fianco sinistro, sotto le costole, movimenti intestinali tipo bambino di 9 mesi che si muove, diarrea mattutina e sensazione di non evacuare mai in modo completo. Gli esami del sangue sono nella norma, compresa creatinemia, a parte la vitamina D che è bassa (11.8).
Il mio medico di famiglia mi rassicura poichè dice che l'addome è palpabile, mi ha dato un antispastico, con effetti momentanei e fermenti lattici. Il dolore peggiora ogni tanto e peggiora se mangio.Ho la colonscopia il 18 maggio (ho chiamato mille ospedali e prima di allora non ci sono disponibilità). Ho sofferto di colon irritabile, ma la sintomatologia era diversa. Se bevo provo sollievo momentaneo. Il mio medico protende per il colon irritabile. E' possibile?
Ho effettuato una terapia di 5 gg con diclofenac e muscoril intramuscolo per mal di schiena e la cosa sembra essere peggiorata in questo modo dopo qualche giorno dalla fine della terapia. Grazie mille per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di colon irritabile con meteorismo e distensione dell'angolo sinistro del colon.

L'alimentazione può essere di aiuto:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html




Cordialmente

Felice Cosentino - Milano
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it