Utente 366XXX
Buon giorno,

ho cominciato, oggi per la prima volta, ad usare il farmaco in oggetto per terapia di una recrudescenza di emorroidi: a pranzo, come presvisto dalle istruzioni.
Poche ore dopo la prima assunzione ho rilevato (casualmente, nell'ambito del mio abituale controllo della pressione) che la minima aveva la secca tendenza ad essere misurata sotto i 70 mmHg.
Questo non mi accade mai da (mantengo i valori, con 10 mg/die di Plaunac, attorno ai 130 di massima, e la minima è sostanzialmente insensibile all'intervento farmacologico: praticamente sempre intorno ai 75/78. Non credo di aver mai misurato una minima sotto i70.
Dal momento che il farmaco interviene sul sistema vascolare, posso ipotizzare che ci sia un rapporto causa-effetto in quello che ho rilevato (ed anche confermato dopo altre 4-5 ore) ?
Rientra nella vostra esperienza il riscontro di altri casi simili ?
La prima assunzione è stata di 1 compressa, che prevedevo di ripetere a cena ma, visto ciò che ho rilevato, non ho - per ora - fatto; potete ipotizzare un consiglio circa la posologia ?

Cordialmente,

franco

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
L'aumento irrisoria del valore della sua pressione minima non é correlato al farmaco indicato
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Buona sera, dottore.

Grazie per la cortese risposta.
Adesso, ad un giorno di distanza, dopo avere effettuato un altro test, sono in grado di riscontrarla con maggior cognizione di causa.
Non sto, per brevità, a specificare l'iter che ho seguito; ad ogni modo la sostanza è che il Suo parere resta confermato, nel mio caso, dalla pratica di assunzione del farmaco.
Una possibilità che probabilmente meglio spiega la diminuzione (non l'aumento... ) della minima è che l'arrivo improvviso di temperature più alte con l'approssimarsi dell'estate renda necessario un aggiustamento della posologia del Plaunac 10, che già assumo.
La saluto cordialmente.