Utente
Buongiorno dottori.
Una domanda: una emorroide può risolversi anche intervenendo in nessun modo? Senza pomate o medicinali vari? Parlo proprio di assenza di qualsisasi intervento. Le tempistiche di guarigione si allungherebbrro di molto?
Grazie,è una mia curiosità!

[#1]  
Dr. Alberto Vannelli

28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
COMO (CO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
In linea di principio sì. Dipende però dall'entità del quadro infiammatorio
Dr. alberto vannelli
http://www.albertovannelli.it

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore.
Emorroode sgonfiata. Srnto ancora 1 piccolo pallino all' imboccatura dell'ano ed una parte più molle.la parte che va dall'ano alla vagina non è ancora ben distesa,è ancora al tatto gonfietta ma non duole.
È da considerarsi normale?
Grazie infinite .

[#3]  
Dr. Alberto Vannelli

28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
COMO (CO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Direi di sì
Dr. alberto vannelli
http://www.albertovannelli.it

[#4] dopo  
Utente
Penso sempre al peggio,con questo decorso si puo escludere una neoplasia? Scusi ma sono molto agitata.

[#5]  
Dr. Alberto Vannelli

28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
COMO (CO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Certo !!!!! Vale comunque la regola che la visita con lo specialista è la cosa migliora
Dr. alberto vannelli
http://www.albertovannelli.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Vannelli.
Emorroide da quasi 1 mese. Sgonfiata ma non del tutto. Sto assumendo Arvenum 500 2 compresse al gg. Ho ancora 5 gg di cura con questo farmaco. Il quadro ppssibile che non sia ancora risolto? Ppssono esssere tempi cosi lunghi? La parte che va dall'ano alla vagina non è ancora ben distesa e al tatto sento che vibènuna piccola pallina molle.
Devo allarmarmi o avere pazienza circa quanto mi ha detto il medico?
Grazie

[#7]  
Dr. Alberto Vannelli

28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
COMO (CO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
La patologia emorroidaria, anche quando risolta nella sua fase acuta, può lasciare comunque un quadro come quello da lei descritto.
Si ricordi comunque che l'esame obiettivo è sempre obbligatorio per confermare la guarigione del quadro locale
Dr. alberto vannelli
http://www.albertovannelli.it