Utente
Buonasera, sono un ragazzo di 22 anni (da compiere a novembre), scrivo in quanto da circa un mese e mezzo noto dei sintomi. Li elenco qui di sotto:
Feci di dimensioni maggiori rispetto il solito con colore tendente al marrone chiaro - giallo molto molli rispetto il solito.
Alterno periodi di diarrea a periodi di stitichezza, in genere 3-4 volte diarrea e 1 stitichezza.
Stanchezza e poche forze.
L'unica cosa è che le mie abitudini nell'andare in bagno non sono mutate, infatti prima andavo ogni 2 giorni ad evaquare e così anche adesso.
Due anni fa, circa il 20 dicembre 2014, quando andavo di corpo è uscito tanto sangue per vari giorni finché non mi sono recato al PS il 26 dicembre e il medico, controllandomi inserendo le dita nell'ano, ha detto che si trattava di infiammazione alle emorroidi e mi ha prescritto un medicinale Ananase.
Dopo l'assunzione in due o tre giorni effettivamente è passato per poi ricomparire settimane successive, ho ripreso lo stesso farmaco ed ha funzionato ancora. In questi giorni, ossia da circa un mese e mezzo, sangue non se ne è visto, soltanto sulla carta igienica solo a fine pulizia ma pochissimo, sembra che ci sia una punta di colore a pastello.
Tutti i sintomi portano al tumore al colon e a dir la verità sono molto preoccupato circa la mia salute. Lunedì andrò dal mio medico di famiglia ma per il momento vorrei chiedere a voi. In famiglia di mio padre ci sono stati molti casi di tumore ma mai al colon.
Voi che ne pensate? Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di colon irritabile e tanta ansia. Nessun tumore. Si tranquillizzi.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la sua risposta. Tra gli altri sintomi che ho dimenticato di scrivere vi è prurito anale dopo la defecazione, ed ho come la sensazione di non aver espulso del tutto le feci. Come mai, però, questi sintomi coimbaciano in pieno con quelli di un probabile tumore?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di sintomi generici. In presenza di un tumore si può avere anche mal di testa, ma ciò non significa che chi ha un mal di testa può avere il tumore. Non crede ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Verissimo. Io mi sono spaventato molto perché vedendo quasi tutti i miei sintomi coimbaciare con quelli del tumore al colon ho pensato al peggio. Domani andrò dal mio medico di famiglia e poi scriverò qui cosa mi dirà. Oggi tra l'altro ho avuto un forte mal di stomaco. Grazie ancora!

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di colon irritabile e tanta ansia. Nessun tumore. Si tranquillizzi.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore, oggi pomeriggio sono stato dal mio medico curante, non mi ha detto nulla ma mi ha solo prescritto esami del sangue, urine e feci e poi dopo fatte queste mi prescriverà un clisma opaco. Come le sembra? Grazie.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto per sua tranquillità. Ma nessuna patologia seria.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it