Utente 415XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni molto ansioso.Ho paura di avere qualche tumore all'intestino.Vi spiego subito. Ho alcuni dolori all'addome, vicino all'inguine e anche dalle parti del fegato dove quando mi tocco sento come ci fosse una pallina un po rigonfiata.
A volte nelle feci c'è una piccola presenza di muchi e una striscia di sangue. E la notte mi sveglio spesso, cosa che non era mai capitata.
Poi ho avuto una piccola perdita di peso di 400g nel giro di uno o due giorni, ora non saprei.
E vi dico che già sono stato anche in ospedale per questi dolori, circa due mesi fa o tre, mi hanno effettuato le analisi del sangue e anche una ecografia, e risultava tutto apposto. Ma adesso sono molto preoccupato. Dovrei fare anche delle visite per vedere se sono celiaco, Che mi disse il mio medico.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che riferisce è una sitomatologia non specifico per tumore intestinale altre patologie potrebbero essere responsabili.
Per chiarire inizierei con una visita colonproctologica.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 415XXX

Salve dottore, e da 3 4 giorni che non vado nemmeno in bagno, non ancora devo andare dal medico. Mi sto preoccupando davvero tanto

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sua preoccupazione cesserà con la visita prescritta.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 415XXX

Buonasera dottore, sono stato dal mio medico, ha detto che ho un infiammazione all'intestino, volevo chiedervi se questa infiammazione può portare ad una perdita di peso?
Mi ha prescritto una cura, e poi dopo devo fare la gastroscopia.

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza non possiamo commentare le prescrizioni e le diagnosi di chi ha avuto il piacere di visitarla, ma penso che lo specialista di riferimento sia il colonproctologo.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com