Utente 236XXX
Buon pomeriggio a tutti,
una settimana fa sono stata sottoposta ad intervento chirurgico di mucoprolassectomia secondo il metodo Longo.
Ieri alla visita di controllo tutto è risultato nella norma, non ho dolori o fastidi.
Mi è stata prescritta l'assunzione di una supposta di ASACOL 1 GR al giorno per 7 giorni.
Oggi però dopo circa due ore dall'assunzione della supposta ho avuto urgenza di andare in bagno.
Le mie domande sono: in due ore la supposta è stata assorbita o l'effetto è stato compromesso? è normale, quando vado in bagno, che le emorroidi scendano per poi tornare in sede senza dolore? è un effetto collaterale temporaneo?
Vi ringrazio tutti anticipatamente.

[#1]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signora, le supposte si assorbono rapidamente e quindi non c'è problema in quello. Al limite se ne mette una seconda e la cosa non produce problemi. E' sempre opportuno mettere le supposte dopo aver evacuato per evitare questi problemi. Quello che non capisco come mai lei abbia ancora le emorroidi. L'intervento di Longo dovrebbe asportare anche le emorroidi assieme al prolasso. penso che sia opportuno che si faccia rivedere dal chirurgo che la ha operata. In ogni modo avendo asportato la mucosa prolassante le emorroidi ritornano in sede rapidamente dopo la defecazione perchè è stato tolto il tessuto in eccesso. Ma penso che le emorroidi non dovrebbero più esserci. cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#2] dopo  
Utente 236XXX

Prof. Gerunda la ringrazio per la velocissima risposta.
Sicuramente la settimana prossima avviserò il mio chirurgo se il problema dovesse ripresentarsi. Ad ogni modo al tatto non sembravano emorroidi, era qualcosa di ruvido che è fuoriuscito leggermente, come una ferita con i punti, tuttavia neanche il tempo di toccarla che subito è tornata su.
Carissimi saluti.

[#3]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
gentile signora allora si tratta della area circolare dove sono collocati i punti di sutura che attaccano i due lembi di tessuto dopo l'asportazione della porzione prolassata. Allora è del tutto normale. Durante la defecazione (adesso è anche gonfio quindi la cosa è più spiccata) il tessuto anale tende a fuoriuscire per poi tornare dentro. Quindi si rassicuri, è tutto normale. Cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#4] dopo  
Utente 236XXX

Gentile dottore, la ringrazio vivamente per avermi rassicurata.
Le darò notizie su eventuali risvolti.
Le auguro una buona serata

[#5]  
Dr. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Grazie molte.
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia