Utente
Salve, ho 26 anni e circa due settimane fa mi sono imbattuto in un periodo di stitichezza improvvisa durato fino a questi giorni.. Un periodo dove proprio non riuscivo ad evacuare se non in misere quantità dopo lunghi sforzi, alternati a giorni di nulla completo..c'è da dire che in questo periodo non ho mai avuto disturbi o dolori oltre al solito senzo di gonfiore tipico di chi non evacua per molto tempo. Adesso negli ultimi giorni il mio intestino sembra essersi deciso a svuotarsi, e vado con regolarità..ogni tanto si presenta quale lieve dolorino, sintomo che è arrivato il momento di svuotarsi. Dapprima facendo feci dure e anche grosse..adesso sembra si stiano ammorbidendo e si alternano feci di dimensioni normali o anche grosse, a feci piatte, larghe circa due centimetri, ma piatte. Come se non bastasse, ho rilevato la presenza di una pallina dura nel lato destro dell'addome, sotto la costola, nel fossetto che si crea fra la parete addominale laterale e quella centrale..la pallina si sente al tatto senza bisogno di palpare, soprattutto quando contraggo i muscoli addominali..
Leggendo su internet si trova tutto il peggio..cosa devo pensare?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se è in zona centrale si tratta del processo xifoideo, ossia di una struttura cartilaginea alla fine dello sterno che è presente in tutte le persone.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
No non è in zona centrale..è a destra, proprio sotto la costola, nel fossetto dove termina il muscolo retto addominale e inizia l'obliquo. È una specie di pallina, dura al tatto, che provoca un po di dolore toccandola. Come dicevo basta passare la mano per notarla, senza pressare..
Come se fosse un linfonodo, non so. Non riesco a capire se si trova all'esterno all'interno della paret parete muscolare..

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi serve un visita diretta per capire, ma non si faccia brutti pensieri.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Ecco, sono proprio i brutti pensieri quelli mi faccio in questi giorni..
Metto insieme la stitichezza delle ultime due settimana, le feci delle volte piatte e delle volte no e questa "pallina" e vengono spontanei..
Anche se a dire il vero non sono sicuro sia comparsa da troppo tempo, non so se l'avessi piu di qualche giorno fa..