Esami screening familiarità tumore colon retto

Buongiorno, volevo sapere se è consigliabile alla mia età (40 anni) fare esami screening dal momento che mia madre ha avuto all'età di 65 anni tumore colon retto. Se si quali esami sono consigliati? ho sentito parlare di esame occulto delle feci oppure colonscopia. grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
In base alle indicazioni nazionali dello screening, la prevenzione parte a 50 anni di età con il sangue occulto delle feci che, se positivo, porta all'indicazione della Colonscopia. In caso di familiarità la prevenzione nei figli parte 10 anni prima rispetto all'età del genitore che ha avuto il cancro. Nel suo caso può tranquillamente programmare la Colonscopia a 50 anni. Eventualmente potrebbe eseguire in anticipo la ricerca del sangue occulto fecale.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, grazie per la celere risposta.

Vedo che in alcuni centri fanno pacchetti di analisi come
• Sangue occulto nelle feci
• Esame chimico fisico e microscopico delle feci
• Disbiosi Test (su urine)
• Dosaggio della Zonulina (su feci)
• Dosaggio della Lattoferrina (su feci)

potrebbero essere utili?
Invece ecografie non servono come screening preventivo?
grazie
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
L'unico test utile è il sangue occulto nelle feci .....


[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
[#5]
dopo
Utente
Utente
grazie per le informazioni anche per il link sulla colonscopia. Saluti
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
Di nulla ed auguroni.

[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore
le scrivo in merito all'esame della ricerca del sangue occulto che ormai eseguo da 2 anni.
stamane ho consegnato il campione, ma ora ho notato che inaspettatamente è arrivato il ciclo mestruale (in anticipo altrimenti non avrei eseguito il test).
potrebbe invalidare il campione? mi consiglia eventualmente di ripeterlo?
grazie
saluti
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
Si, conviene ripeterlo
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, il risultato è negativo. Devo ripeterla o posso aspettare?
ho inoltre eseguito emocromo con formula dove vedo
neutrofili 19,5 e linfociti 72. cosa significa?
grazie
[#10]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
Non ha necessità di ripetere il sangue occulto. Nulla di rilevante per il resto.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, grazie per la risposta. Per lo screening basta fare questo esame del sangue occulto una volta l'anno? oppure ci sono altri esami?
Inoltre mi scusi se mi permetto un'altra domanda, dai miei recenti esami del sangue vedo una nota "Alcuni linfociti atipici di tipo reattivo", cosa significa? grazie
[#12]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,5k 2,1k 88
Solo il sangue occulto e gli esami non destano problemi

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test