Utente cancellato
Gentili dottori,

stamattina, andando in bagno per evacuare, ho riscontrato feci molto scure (tendenti al nero, se non nere), di consistenza morbida (nessuna diarrea).
Mi sono spaventato molto, ma ho ricollegato l'evento al fatto che ieri sera abbia ecceduto parecchio con il vino rosso (almeno un litro, forse di più).
Un'interpretazione del genere è possibile? Potrei considerarlo semplicemente un evento sporadico, magari monitorando la situazione nei prossimi giorni?
Purtroppo non so se in altri momenti simili possa aver avuto lo stesso risultato perché non mi sono mai soffermato, mentre, in questi giorni, invece, controllo il tutto, dopo aver evacuato, perché sono in cura per due ragadi diagnosticatemi circa un mese fa; osservo, infatti, se vi sono perdite ematiche visibili (cosa che non accade dal giorno in cui mi sono state diagnosticate ed ho iniziato la cura) più per ansia che altro.
Aggiungo anche che soffro di sindrome del colon irritabile, ma da tempo non presento alcun dolore addominale.
Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non si allarmi. Non si tratta di sanguinamento digestivo. In tal caso le feci (melena) sarebbero nere picee, morbide/diarroiche e di odore pungente. Non è il suo caso.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it